L’opposizione chiede al Prefetto di annullare la seduta del consiglio

I tre consiglieri di opposizione hanno presentato un esposto in Prefettura elencando una serie di azioni contestate

141tour bregano

I consiglieri di opposizione di Bregano hanno chiesto al Prefetto di annullare l’ultima seduta del Consiglio comunale che si è svolta il primo agosto scorso.

Gianni Armiraglio, Fulgenzi Maurizio e Samuel Salemi di Casadeglitaliani hanno depositato un esposto in Prefettura in cui lamentano il mancato inserimento nell’Ordine del Giorno delle Interrogazioni presentate dai tre Consiglieri: «Per prassi consolidata, e a norma del Regolamento Consigliare – si legge in una nota del gruppo consiliare –  le Interrogazioni vengono discusse in Consiglio Comunale ma, questa volta, il Sindaco Granella ha risposto via mail impedendo il contraddittorio ed impedendo ai cittadini, eventualmente intervenuti, di conoscere il contenuto delle interrogazioni e le risposte date dal Sindaco. Inoltre, il Consiglio Comunale si è svolto in altro Comune dell’Unione così che i cittadini non sono stati agevolati nella partecipazione all’adunanza. Anche la convocazione del Consiglio avvenuta tramite l’invio di Pec, anche a chi la Pec non ce l’ha, è stata oggetto di contestazione da parte dei Consiglieri di Casadeglitaliani».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 07 agosto 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore