Maltrattamenti e tentata estorsione nei confronti dell’anziana madre, arrestato

Un uomo di 47 anni è in carcere a Busto Arsizio. L’accusa è anche di resistenza a pubblico ufficiale

carabinieri

E’ uno scenario molto complicato quello che si è presentato ai Carabinieri della Stazione di Castano Primo.

Tutto è partito da una richiesta di intervento per un litigio in famiglia tra madre e figlio, a quanto pare non il primo ma l’ultimo di una lunga serie.

All’arrivo in una corte di Turbigo (MI), le urla hanno attirato i militari in un’abitazione dove hanno potuto assistere all’aggressione di un uomo di 47 anni nei confronti della madre ultraottantenne a cui chiedeva denaro, probabilmente per acquistare alcool o stupefacenti, sostanze di cui l’uomo sembrerebbe fare uso.

Alla vista dei Carabinieri l’uomo si è scagliato contro di loro, che si erano messi tra lui e sua madre, venendo bloccato e immobilizzato dopo una lieve colluttazione.

Sia la donna che uno dei militari hanno riportato delle lievi contusioni.

Successivamente, in caserma, sono state raccolte le dichiarazioni della signora e di alcune persone informate ed è emerso che l’anziana era vittima delle percosse e dei maltrattamenti da parte del figlio da anni per  richieste di denaro.

La donna però non aveva mai denunciato l’accaduto.

L’uomo, arrestato per tentata estorsione, resistenza a Pubblico Ufficiale e maltrattamenti in famiglia, è stato trasferito al carcere di Busto Arsizio in attesa della convalida dell’arresto.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 agosto 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore