Ai diciottenni varesini la tessera elettorale e la Costituzione: “Leggetela, ce n’è bisogno”

Il Comune di Varese ha organizzato una vera e propria cerimonia civica per dare al gesto di consegna un significato più profondo

battesimo civico varese

«La Costituzione ha un testo che contiene principi estremamente attuali: un testo che dovute conservare e consultare con frequenza».

Galleria fotografica

Battesimo civico per i neodiciottenni varesini 4 di 32

Erano tanti i giovani neodiciottenni varesini che domenica mattina 22 settembre hanno ricevuto in dono una copia della Costituzione italiana e ritirato, per la prima volta, la tessera elettorale.

Per l’occasione il Comune di Varese ha organizzato una vera e propria cerimonia civica per dare al gesto un significato più profondo. Insieme al sindaco Davide Galimberti e all’assessore Francesca Strazzi, il prefetto di Varese Enrico Ricci e le più alte autorità civili e militari hanno consegnato ai giovani il prezioso regalo.

Durante la mattinata il professor Antonio Orecchia, docente dell’Università dell’Insubria ha tenuto una lezione sulla Carta costituzionale.+

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 settembre 2019
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Battesimo civico per i neodiciottenni varesini 4 di 32

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore