Community day: 100 lavoratori Whirlpool volontari in tre associazioni per un giorno

Prende il via, con grandi novità, la terza edizione del Community Day di Whirlpool, grazie al quale i lavoratori dell'azienda possono dedicare una giornata lavorativa ad attività di volontariato

Volontariato al Whirlpool community Day

Prende il via, con grandi novità, la terza edizione del Community Day di Whirlpool, grazie al quale i lavoratori dell’azienda possono dedicare una giornata lavorativa ad attività di volontariato, supportando organizzazioni no-profit nelle comunità in cui l’azienda opera.  Varese è anche quest’anno protagonista, con oltre 100 persone del team Whirlpool che andranno ad affiancare le attività di 3 ONG locali.

A conferma dell’importanza dell’iniziativa per il territorio, anche l’Assessore alle Attività Produttive del Comune di Varese, Ivana Perusin, ha voluto portare il suo saluto. «Ringrazio l’Azienda per aver dedicato questa giornata di lavoro al nostro territorio” – ha detto Ivana Perusin, Assessore alle Attività Produttive del Comune di Varese – Queste iniziative esprimono nel migliore dei modi le sinergie che dobbiamo continuare a coltivare tra il pubblico e il privato. Collaborazioni che contribuiscono in modo determinante a far crescere il nostro territorio».

Volontariato al Whirlpool community Day

Partito dall’Italia e dalla regione EMEA, il Community Day è quest’anno globale: sono infatti oltre 2.700 le persone di Whirlpool impegnate a fianco di 32 organizzazioni no profit in 15 Paesi nel mondo, per un totale di oltre 21mila ore destinate alla comunità. Dall’headquarter globale di Benton Harbor in Michigan, passando per Brasile, Italia, Russia e Dubai, l’azienda è coinvolta in una serie di giornate che, insieme, compongono una vera e propria “Community Week” destinata a chi più ne ha bisogno.

«Lavorare con le persone e per le persone, in Whirlpool, è una forma di inestimabile ricchezza che non costituisce un’eccezione, ma è piuttosto il naturale modo in cui intendiamo il nostro lavoro. Per questo anche la leadership EMEA scende in campo a fianco delle numerose organizzazioni che abbiamo deciso su supportare quest’anno – ha dichiarato Gilles Morel, Presidente di Whirlpool EMEA e Vice Presidente di Whirlpool Corporation – Il Global Community Day ci dà l’opportunità di celebrare l’orgoglio che abbiamo per le comunità in cui lavoriamo e viviamo».

Nello specifico, le 3 organizzazioni coinvolte nella città di Varese saranno:

Cooperativa sociale Centro Gulliver: da 35 anni è un punto di riferimento in tutta la provincia di Varese per le persone che si trovano ad affrontare un problema di dipendenza o di psichiatria e per le loro famiglie. E quotidianamente dedica gran parte delle sue energie alla cura delle relazioni, spesso ferite. Oggi è riconosciuto soprattutto come “antenna” sensibile sul territorio per dare ascolto e supporto a tutte le fragilità sommerse, soprattutto degli adolescenti.

«Giornate come questa rappresentano occasioni di alto valore – racconta Chiara Pontiggia, responsabile dell’Area Dipendenze del Centro Gulliver – Per noi Operatori è un importante momento di team building interno. Per i nostri Ospiti è un prezioso strumento terapeutico: li vediamo lavorare accanto ai dipendenti delle Aziende. Attraverso la relazione tra di loro e con la realtà esterna sperimentano inclusione e si misurano. E’ un banco di prova verso quel reinserimento sociale e lavorativo, vero obiettivo dei nostri percorsi terapeutici di cura».

Associazione Banco di Solidarietà Alimentare Non Solo Pane Onlus: nasce nel 1999 come desiderio di rendere permanente un gesto di carità attraverso la consegna a domicilio, tramite i nostri volontari, di pacchi di alimenti a persone/famiglie bisognose residenti nella provincia nord di Varese. Condividere è il primo passo da compiere nell’aiuto alla persona. Attualmente la condivisione è con 608 famiglie (2018 persone) con la maggioranza delle quali è nato un sincero rapporto di amicizia. Dal 2014 recupera le eccedenze alimentari e trasforma i prodotti ortofrutticoli in gustose conserve.

«Siamo felici di avere anche quest’anno gli amici Whirlpool al nostro fianco – ha commentato Andrea Benzoni, Presidente di Nonsolopane – Condividere il lavoro, condividere la solidarietà, mettersi in gioco in prima persona, è un’occasione privilegiata per continuare a favorire la conoscenza, l’aiuto, la relazione».

Fondazione Renato Piatti Onlus: festeggia quest’anno 20 anni di attività, essendo stata costituita nel 1999 a Varese per volontà di alcuni soci della locale Anffas (Associazione Nazionale Famiglie di persone con disabilità intellettiva e/o relazionale) allo scopo di progettare, realizzare e gestire servizi a favore delle persone con disabilità intellettiva e relazionale e delle loro famiglie. Gestisce 16 centri nelle province di Varese e Milano, nei quali si prende cura di oltre 500 persone di tutte le età, grazie all’impegno di 500 tra operatori e volontari.

«Anche quest’anno il Whirlpool Community Day sarà una vera festa per tutti noi e in particolare per i nostri ragazzi, che vivono questi momenti di conoscenza reciproca e di scambio con grande intensità – afferma Cesarina Del Vecchio, Presidente di Fondazione Renato Piatti – Non smetterò mai di ribadire che è così che si comincia a fare inclusione, aprendo le porte e condividendo piccoli progetti il cui valore va molto al di là della loro realizzazione concreta».

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 23 settembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore