Fiamme in una tintoria industriale, si ferma la produzione

Gli impianti saranno ripristinati a breve dai tecnici che stanno già intervenendo e gli operai si sono detti disponibili a lavorare anche al sabato e alla domenica per far fronte alle commesse acquisite

incendio tintoria bisuschio

Intervento dei vigili del fuoco a Bisuschio dove, intorno alle 13 di oggi, mercoledì 18 settembre, è scoppiato un incendio all’interno di un’azienda, la TBM di via Repubblica.

Galleria fotografica

Fiamme in una tintoria a Bisuschio 4 di 5

Per cause ancora in fase di accertamento un macchinario all’interno di una ditta che effettua produzioni tessili ha preso fuoco. Si trattava di un abbattitore di fumi.

Gli undici vigili del fuoco intervenuti con quattro automezzi: un’autopompa, un’autoscala, un autobotte e un carro aria, hanno spento il rogo e stanno mettendo in sicurezza l’area dopo un’ora di lavoro.

Dall’azienda si è sprigionata una nuvola bianca visibile anche a distanza, risultata fortunatamente non tossica. Alcuni lavoratori presenti al momento dell’incendio sono stati visitati ma nessuno ha riportato conseguenze a livello respiratorio.

Alla Tbm lavorano una cinquantina di dipendenti anche se al momento dell’incendio ne erano presenti trenta. A causa dei danni riportati durante l’incendio l’azienda è stata costretta a fermare la produzione. Gli impianti saranno ripristinati a breve dai tecnici che stanno già intervenendo e gli operai si sono già detti disponibili a lavorare anche al sabato e alla domenica per far fronte alle commesse acquisite.

Sul posto c’era anche il sindaco  Giovanni Resteghini: «siamo vicini a questa realtà che è un centro produttivo molto importante del territorio, uno dei pochi che riesce a contrastare la concorrenza dei prodotti cinesi grazie alla qualità delle sue lavorazioni».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 18 settembre 2019
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Fiamme in una tintoria a Bisuschio 4 di 5

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore