Più bella e rinnovata, la scuola primaria accoglie i nuovi alunni

Giovedì 12 settembre suonerà la campanella per 162 bambini, in aumento rispetto all'anno scorso. Sostituiti in estate tutti i serramenti

Avarie

Quando giovedì 12 settembre suonerà la campanella i bambini della primaria di Cugliate Fabiasco troveranno una scuola più bella e funzionale.

Lo rende noto l’amministrazione comunale, annunciando che nei mesi scorsi sono stati realizzati diversi interventi di manutenzione finanziati in parte con risorse comunali e in parte statali.

«In estate sono stato sostituiti tutti i serramenti – spiega il sindaco Angelo Filippini -. Si tratta di un lavoro finanziato con 300mila euro e realizzato interamente con risorse comunali. Con fondi statali abbiamo invece provveduto a interventi di messa in sicurezza, fra cui alcuni al tetto, e adeguamenti dei sistemi antincendio».

Tutto pronto quindi per il ritorno a scuola degli alunni che quest’anno sono in aumento. «Fra i lavori realizzati – conferma l’assessore all’Istruzione Jessica Marotta – c’è una nuova aula perché nel 2019-2020 ci saranno due prime. I bambini saranno 162, in crescita rispetto all’anno scorso, per un totale di 10 classi». Giovedì ingresso alle ore 9 per i piccolini al loro debutto, alle 10 per tutti gli altri.

Confermato come ogni anno il servizio mensa a cui i genitori potranno aderire nei primi giorni di scuola compilando il modulo che verrà loro consegnato. L’anno scorso la scuola di Cugliate Fabiasco si era distinta nella partecipazione al progetto provinciale Green School, un’esperienza che proseguirà anche nel 2019-2020.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 09 settembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore