Sport e spettacolo con la rassegna Lugano Bike Emotions

Fine settimana "a pedali" nella città ticinese tra gare in pieno centro con i campioni di mountain bike e di handbike e la sfida amatoriale a cronometro con Fabian Cancellara

lugano bike emotions fabian cancellara

Prende il via domani – venerdì 20 settembre – la terza edizione della Lugano Bike Emotions, rassegna dedicata allo sport delle due ruote che si chiuderà domenica 22 al termine di un programma ricco che comprende anche la 10a Cornèrcard Cancellara Challenge, una sfida a cronometro di 12 chilometri nientemeno che contro Fabian Cancellara, il campionissimo di Berna due volte campione olimpico e quattro mondiale contro il tempo.

La prova clou, a livello agonistico, è invece quella che riguarda le mountain bike, ottava e ultima tappa della Proffix Swiss Bike Cup: la formula è quella della urban short track race, gara breve (circa 20′), veloce e spettacolare anche perché il tracciato è disegnato su un anello cittadino con partenza da piazza Manzoni e arrivo in piazza della Riforma, pasando anche per via Nassa, per la scalinata Chiattone e per il lungolago.

In tutto, nella giornata di domenica, sono circa 400 gli atleti coinvolti nella rassegna luganese e alcuni di loro hanno vinto la medaglia d’oro ai recenti mondiali di Sainte Anne in Quebec: si tratta degli svizzeri Nino Schurter e Jacqueline Schneebeli, Joel Roth e Janis Baumann e del britannico Charlie Aldridge. In gara anche il vicecampione del mondo Under 23, il ticinese del Team BMC Filippo Colombo, tre volte vincitore in World Cup nella sua ultima stagione giovanile. Per quanto riguarda gli italiani, occhi puntati sul campione nazionale in carica Gerhard Kerschbaumer, su Andreas Vittone e – tra le donne – su Nicole Pesse che tra le juniores se la dovrà vedere anche con la quotata austriaca Mona Mitterwallner.

lugano bike emotions fabian cancellara
Il leggendario Fabian Cancellara

Al termine della prova dei bikers ci sarà spazio per il paraciclismo con la disputa dell’ultima tappa del Circuito Europeo di Handbike (EHC), la “Round Table Cup”: percorso disegnato tra Palazzo dei Congressi e Lido Riva Caccia per la prova in linea, anticipata al sabato dalla cronometro prevista sul percorso del Cancellara Challenge. In gara anche l’azzurro Andrea Cecchetto, campione paralimpico in carica.

Al di là della domenica “agonistica”, ci sarà anche spazio – al sabato – per una festa di promozione della bici, dello sport e del territorio grazie a un villaggio nel quale andranno in scena una serie di eventi. Dallo spettacolo acrobatico “Freestyl’air Show” con le Bmx agli stand per provare le biciclette all’avanguardia; dalla proposta di un’escursione in e-bike accompagnati da guide (due percorsi con diverso livello di difficoltà) alla possibilità di incontrare alcuni campioni tra cui, appunto, Fabian Cancellara.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 settembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore