Viggiù Arte e Moda aiuta il progetto del parco giochi inclusivo

L'intero incasso della manifestazione del 16 giugno scorso è stato consegnato all'associazione Cuorieroi per bambini eroi, che ha deciso di destinarlo al progetto del Parco Gioia di Varese

Viggiù - Arte e moda Viggiù

Grande soddisfazione per le organizzatrici dell’evento Viggiù Arte e Moda, Maria Elena Centanin e Mirviana Roncoroni, che giovedì 19 settembre hanno consegnato ufficialmente l’intero incasso della serata svolta lo scorso 16 giugno all’associazione Cuorieroi per bambinieroi – Onlus.

La manifestazione, realizzata in collaborazione con l’associazione culturale Soms-Act di Viggiù, ha fruttato la bella somma di 1.832 euro che Cuorieroi ha deciso di destinare al progetto del Parco Gioia di Varese che prevede la realizzazione a Villa Mylius di un parco giochi inclusivo, in cui tutti possano giocare insieme, in un’area pensata anche per bambini ed adulti con disabilità motoria e sensoriale. Verranno create strutture e percorsi fruibili da chiunque, senza barriere architettoniche, facilmente raggiungibili dall’ingresso del Parco di via Paolo Veronese.

Alla serata hanno partecipato alcuni rappresentanti di Cuori Eroi e del grande gruppo di volontari che ha collaborato all’evento e del Comune di Viggiù con il vice sindaco Carmelo Chiofalo.

«Un ringraziamento di cuore alle organizzatrici Maria Elena Centanin e Mirviana Roncoroni e a SOMS Viggiù 1862 per aver realizzato un evento così suggestivo unito al sostegno di una buona causa – dicono i responsabili di Cuorieroi – Grazie anche al Comune di Viggiù per aver concesso la meravigliosa Villa Borromeo, cornice perfetta per una serata così speciale».

Viggiù - Arte e moda Viggiù

di
Pubblicato il 20 settembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore