Al via i corsi per tecnico superiore nell’industria 4.0 o aeronautica

Al via due corsi ITS post diploma che prevedono un'occupazione, in linea con la formazione, nell'80% dei casi

Fondazione ITS Lombardo Mobilità Sostenibile

Avere una formazione tecnica potenziata con competenze innovative e in grado di gestire i complessi processi legati alla manutenzione degli aeromobili.
È il bagaglio culturale che offrono i corsi ITS Lombardo Mobilità Sostenibile.

Due le specializzazioni: Tecnico Superiore Meccatronico per l’Industria 4.0 Meccanica e Aeronautica e Industria 4.0 – Tecnico Superiore per la Ricerca e Sviluppo in ambito Meccanico e Aeronautico

Parliamo di settori delicati e strategici dove gli addetti sommano competenze manageriali a una robusta preparazione di progettazione e montaggio delle costruzioni aeronautiche ma anche di meccatronica e di meccanica 4.0.

Il Tecnico Superiore per la R&S incarna un profilo professionale con competenze innovative in grado di presidiare i processi avanzati relativi al ciclo di vita del prodotto meccanico aeronautico coerenti con Industria 4.0.
Si avvale delle tecnologie di simulazione per lo sviluppo tecnico di un prodotto in ambito meccanico e aeronautico, realizza i modelli virtuali dei componenti ottimizzandoli per il processo, previa analisi di un’ampia base di dati relativi a prodotti e processi produttivi. Individua le tipologie di materiali anche avanzati e intelligenti che costituiscono il bene (sia esso una macchina o un componente) partendo dall’esame delle caratteristiche fisiche, tecnologiche e di lavorabilità degli stessi. Seleziona le tecnologie più appropriate di manufacturing avanzato, avvalendosi anche di tecniche per la fabbricazione additiva e sottrattiva per la prototipazione e l’industrializzazione del prodotto. Si occupa dello studio di innovazione tecnologica da utilizzare per migliorare i processi di sviluppo dei prodotti o crearne di nuovi.

Finalità occupazionali e collocazione organizzativa:
Il Tecnico Superiore per la R&S lavora generalmente all’interno di aziende di medie e grandi dimensioni e può inserirsi in molteplici contesti:
 aziende produttrici di macchinari per l’industria meccanica e costruttrici di impianti ;
 aziende di costruzione e aeronautica;
 aziende manifatturiere in ambito meccanico e siderurgico
Può operare come consulente curando dall’esterno i processi di innovazione di una o più PMI.

Il Tecnico Superiore si rapporta con le aree della produzione e della progettazione, monitorando il processo di sviluppo, di prototipazione e quello di messa in produzione del nuovo prodotto. La collocazione organizzativa all’interno dell’azienda è correlata all’esperienza maturata e, in termini di percorsi di carriera, può arrivare a ricoprire funzioni manageriali.

Destinatari
:
Possono essere selezionati come destinatari di percorsi ITS soggetti, residenti o domiciliati in Lombardia, che risultino in possesso di uno dei seguenti titoli:
 diploma di istruzione secondaria superiore;
 diploma professionale conseguito in esito ai percorsi quadriennali di IeFP e Certificazione IFTS.

A livello nazionale l’80% dei diplomati ITS trova un impiego entro 12 mesi dall’ottenimento del titolo. Questo grazie a ore di laboratorio, un lungo periodo di stage e, in aula e alla presenza di almeno il 50% della docenza proveniente da professionisti del settore. Una formazione post diploma progettata dunque in base alle esigenze delle figure professionali che le aziende ricercano.
Per ulteriori informazioni sui corsi (che inizieranno entro la fine del mese di novembre 2019) e sulle modalità di partecipazione alle selezioni, ai documenti da presentare e ai criteri di svolgimento delle selezioni è possibile consultare il sito https://itslombardomobilita.it/iscrizioni/.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 28 Ottobre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.