Il Coro Alpino Sestese porta la musica italiana in Carinzia

Ospiti dell'amministrazione e del coro di Griffen, le voci di Sesto Calende si sono esibite in un repertorio di classici italiani e brani della tradizione regionale

coro alpino sestese

Trasferta austriaca per il Coro alpino Sestese.

Le voci di Sesto Calende hanno fatto tappa al Vajont prima di partecipare a un gran concerto, come ospiti d’onore dell’amministrazione e del coro di Griffen, in Carinzia.

La formazione sestese si è esibita in un repertorio di brani classici simbolo del nostro paese, come Volare di Domenico Modugno o Torna a Surriento di De Curtis, e canzoni della tradizione regionale, tra tutte A plan cale il soreli, in ricordo del fondatore del coro Celestino Zonca, recentemente scomparso.

“Cantiamo del nostro paese, della nostra terra, con la poesia dei testi e i colori della musica, ricca di sentimenti di amore, di pace e solidarietà – ha spiegato il Maestro Luca Boni -. Il tutto senza tralasciare i sogni e le speranze che gli italiani hanno sempre saputo far propri e realizzare”.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 20 Ottobre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.