Corso gratuito in Psicopedagogia per la Difesa Personale Femminile

Lezioni promosse dal Comune di Brescia dalla Federazione Italiana Educatori Fisici e Sportivi

Avarie

Nella giornata di ieri presso l’Assessorato alle Pari Opportunità e Politiche Giovanili del Comune di Brescia si è svolto il primo modulo del corso gratuito sugli elementi di Psicopedagogia applicata alla Difesa Personale Femminile.

Un corso promosso dal Comune di Brescia dalla Federazione Italiana Educatori Fisici e Sportivi – Benemerita dal CONI e dal Centro nazionale Contro il Bullismo – Bulli Stop.

Numerosa la partecipazione nonostante la percezione del pericolo in città sia in forte calo negli ulti anni come da dati statistici espressi dall’Assessore Prof. ssa Roberta Morelli presente all’apertura dell’iniziativa. Segnali evidenti che il contributo di queste iniziative contribuiscono ad elevare come valore aggiunto le tematiche sulla questione sicurezza.

La prossima lezione il 21 ottobre 2019 sempre con orario 17:00 – 19:00 presso la sede dell’Assessorato sita in Via Marchetti, 3. Docente per il corso il Dott. Massimo Giuliani Responsabile e Delegato per le due realtà nazionali descritte.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 15 Ottobre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.