Danneggiati e sbeffeggiati da Trenord, per i pendolari legnanesi nessun rimborso

Lo sfogo di un pendolare che dimostra come i pendolari più maltrattati siano proprio quelli a sud di Gallarate

investimento treno legnano

Riceviamo e pubblichiamo la lettera al direttore di un pendolare che si chiede perchè i pendolari di Legnano siano esclusi da qualsiasi rimborso

Buongiorno,

vi scrivo a causa dei disagi che vi sono sul servizio ferroviario gestito da Trenord. Ho effettuato un’analisi puntuale delle ultime 3 settimane, dal giorno 8 ottobre al giorno 29 ottobre 2019 e il riscontro per gli utenti a veramente sconfortante.

La mia tratta a quella che va da Legnano (MI) a Milano Porta Garibaldi, tratta che generalmente dovrebbe essere compiuta in circa 26 minuti con i “diretti” e 38 minuti con i “suburbani”.
in ritardo > 3 minuti (+12% sulla tratta), 24 viaggi, 80,0%
Ritardo tollerabile < 3 minuti, 3 viaggi, 10,0%
Puntuale/in anticipo, 3 viaggi, 10,0%

II 90 % dei viaggi sulla tratta sono risultati in ritardo, in particolare l’80% con un ritardo superiore a 3 minuti; 3 minuti sembrano pochi ma su un tragitto di 26 minuti corrispondono a circa il +12% di tempo. II fatto imbarazzante a che i pendolari di Legnano non usufruiscono quasi mai dello sconto legato ai ritardi in quanto la direttrice Porto Ceresio — Varese — Milano rientra nel 5% dell’indice di affidabilita. Guardate però la composizione della tratta che unisce due linee, una da Arona e una da Porto Ceresio.

Quella da Arona ha un indice di affidabilità che dà diritto al bonus mentre quella da Poro Ceresio no. I ritardi si creano, in gran parte, nel tratto in comune da Gallarate a Milano. Per noi pendolari legnanesi non c’è il diritto ad alcun rimborso.Per i pendolari legnanesi non è possibile neanche chiedere il rimborso per una singola corsa come quella del 21 ottobre scorso, in ritardo di ben 90 minuti e quindi oltre i 60 oltre i quali è previsto un rimborso. Trenord non rimborserà nemmeno in questo caso i pendolari legnanesi perchè ha ribadito più volte sotto i 4 euro non sono previsti e da Legnano il costo del biglietto è di 3,60 euro.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 ottobre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore