Grazie a “Podere Francesca” i ragazzi de La Finestra diventano agricoltori

Ortaggi a chilometri zero per il centro malnatese grazie all'orto curato dai ragazzi

\"Podere Francesca\", il raccolto dell\'associazione La Finestra

Zucchine, melanzane, pomodori, zucche, cetrioli e tanto altro. Un raccolto vario e corposo, verdura a chilometri zero nata dal duro lavoro dei ragazzi dell’associazione La Finestra di Malnate, che si cura di persone con disabilità.

Galleria fotografica

\"Podere Francesca\", il raccolto dell\'associazione La Finestra 4 di 4

Tutto è nato dalla donazione di un terreno di 3500 metri quadri all’associazione, che ha deciso di utilizzarlo come laboratorio per i ragazzi del centro, ribattezzandolo “Podere Francesca”. Ne è nato un esperimento vincente, che ha prodotto risultati tangibili, oltre che commestibili.

Dopo le prime semine sperimentali nel mese di maggio, per tutta l’estate, ogni giorno, cinque ragazzi del centro con un operatore hanno curato l’orto e coltivato verdure. I risultati sono andati ben oltre le aspettative, con ortaggi in abbondanza, senza aiuto di sostanze chimiche e fertilizzanti, che sono stati riutilizzati all’interno della struttura, sia per la mensa, sia per la comunità.

In progetto è stato presentato anche alla Fondazione Comunitaria del Varesotto per ampliarlo e attrezzarlo, venendo parzialmente accolto. Nel prossimo futuro l’idea, oltre a fare il raccolto di stagione, è migliorare l’impianto e proseguire l’evoluzione di questa “palestra” che oltre ai frutti della terra sta dando grande soddisfazione ai ragazzi del centro.

di francesco.mazzoleni@varesenews.it
Pubblicato il 12 ottobre 2019
Leggi i commenti

Galleria fotografica

\"Podere Francesca\", il raccolto dell\'associazione La Finestra 4 di 4

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore