L’azienda entra a scuola per formare i futuri tecnici

I tecnici della Telmotor insegnanti speciali per gli studenti delle classi a indirizzo elettrotecnica ed elettronica dell’ITIS G. Riva

Itis riva

Inizia il prossimo 22 ottobre il percorso formativo “Dalla progettazione alla realizzazione” riservato agli studenti delle classi a indirizzo elettrotecnica ed elettronica dell’ITIS G. Riva di Saronno.

Il percorso viene svolto dall’azienda specializzata nelle forniture elettriche e nella distribuzione di prodotti e marchi di qualità per l’automazione industriale Telmotor.

I tecnici esperti diventeranno, per circa 40 ore, veri e propri docenti con l’obiettivo di offrire agli studenti nozioni di automazione in linea con le attuali richieste delle imprese.

A collaborare al progetto didattico anche Siemens Italia, per la fase di aggiornamento e training dei docenti e OEMER, che invece coinvolgerà direttamente gli studenti in lezioni teoriche e pratiche per la progettazione di due motori elettrici, con approfondimenti sull’encoder e le relative funzioni.
Oltre alla parte d’aula, i ragazzi visiteranno anche l’azienda per poi realizzare direttamente pannelli per l’azionamento e il controllo con conseguente montaggio all’interno dei laboratori dell’Istituto.

Un percorso didattico importante che mira a ridurre il divario tra il sistema scolastico e il mondo del lavoro, avvicinando la formazione alle competenze e ai requisiti professionali richiesti dalla realtà economico-produttiva.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 15 Ottobre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.