Licata (Pd): “Piazza per parcheggi a pagamento, questo è il dazio dell’amministrazione leghista”

Nota del consigliere comunale e capogruppo del Partito Democratico Francesco Licata in merito all’atto vandalico consumato in piazza dei Mercanti a Saronno

Strisce blu dipinte di bianco in piazza dei Mercanti

Nota del consigliere comunale e capogruppo del Partito Democratico Francesco Licata in merito all’atto vandalico consumato in piazza dei Mercanti a Saronno

Che un atto vandalico o un imbrattamento siano sempre da condannare, senza se e senza ma, è un dato di fatto, è evidente, perché si rovina una cosa che appartiene a tutti e per il cui ripristino devono essere usati i soldi dei tutti.

Altrettanto vero è che oggi c’è una parcheggio dove una volta c’era una piazza con valore storico (non nel senso monumentale ovviamente) ed affettivo per molti saronnesi e non nonchè un luogo di ritrovo spesso teatro di iniziative molte delle quali con un discreto successo.

Tutto ciò è stato spazzato via con un colpo di spugna e con una rapidità devastante, una cosa già spesso osservata durante questo mandato amministrativo, dove, ancora una volta, chi oggi ci governa è passato come un rullo compressore sopra tutto e tutti senza preoccuparsi particolarmente del “comune sentire” dei cittadini o della loro opinione.

Piazza per parcheggi a pagamento, questo è il dazio dell’amministrazione leghista. Molti non ci stanno e qualcuno lo esprime, purtroppo, in malo modo.

Strisce blu dipinte di bianco in piazza dei Mercanti

Francesco Licata, consigliere comunale Pd Saronno

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 31 Ottobre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.