“I luoghi del leggere”, a Gallarate la cultura si fa piccola

Biblioteca Majno e Museo Maga proporranno letture animate, incontri e laboratori artistici per bambini

maga laboratori bambini

Venti laboratori creativi dedicati ai più piccoli, dalla promozione della lettura alle arti visive.
Saranno proposti a partire da sabato 12 ottobre e per dieci fine settimana consecutivi saranno proposti, grazie al progetto “I luoghi del leggere – Quando la città diventa comunità”.

Gli incontri, uno ogni sabato e domenica, si terranno alla Biblioteca Majno, che ne ospiterà otto, e al Museo Maga di Gallarate, che accoglierà i restanti dodici. L’ingresso sarà sempre gratuito, anche se per alcuni laboratori è prevista la prenotazione obbligatoria. Qui trovate il volantino da scaricare con tutti gli appuntamenti.

Il progetto è nato dall’intesa fra tre eccellenze culturali del territorio gallaratese: la Biblioteca Majno, il Museo Maga e il Sistema Bibliotecario Panizzi (che è anche il soggetto capofila). Un progetto di promozione della lettura e della cultura così ben articolato e mirato alle esigenze specifiche dei bambini e dei loro genitori da ottenere non solo il patrocinio, ma anche un contributo economico da parte di Regione Lombardia.
Un’intesa fra i tre partner che fa ben sperare per il futuro. Probabilmente seguiranno altri progetti e collaborazioni, ma si auspica anche qualcosa di più duraturo e strutturale. Per ora godiamoci un autunno ricco di lettura animate, laboratori creativi, bruchi, farfalle, orsi, zucche, babbi natale…

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 09 Ottobre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.