“Maleducazione e violazione delle regole”, il sindaco sospende l’area per cani

Una chiusura, temporanea, messa nero su bianco da una delibera del Comune con relativa contravvenzione compresa tra 25 e 500 euro

cassano parco comunale

Ripetute violazioni del regolamento e un incontro pubblico che secondo il sindaco è andato oltre i limiti hanno spinto l’amministrazione comunale di Cassano Magnago a sospendere l’apertura al pubblico dell’area cani di via Borromeo.

Una chiusura, temporanea, messa nero su bianco da una delibera del Comune con relativa contravvenzione, per chi non la rispetterà, compresa tra 25 e 500 euro.

“Amare i propri amici a 4 zampe e avere un’area apposita in città è una cosa bellissima – ha spiegato il sindaco Poliseno – ma non lo è stato partecipare ad un incontro con alcuni dei padroni di cani che utilizzano abitualmente l’area e constatare menefreghismo, arroganza, superbia condito da insulti e offese”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 ottobre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore