“I misteri dell’inconscio”, arte in mostra al Monastero di San Michele

La nuova esposizione proposta dall'assessorato alla Cultura

Monastero di San Michele lonate pozzolo

L’assessorato alla Cultura del Comune di Lonate Pozzolo – Assessore Ing. Giancarlo Simontacchi – prosegue la propria attività con la mostra personale dell’artista lonatese Agata De Vito “I misteri dell’inconscio”.

La mostra è allestita al piano terra dell’Ala Nord del Monastero S. Michele, lo spazio che viene usato per promuovere le diverse forme di espressione artistica come momento di riflessione e di diffusione attraverso l’arte di valori culturali e sociali, con particolare attenzione alle occasioni di scambio e confronto culturale.

“Spesso scarico sul dipinto le mie emozioni più profonde dettate dall’inconscio, a volte sereno a volte in burrasca; l’immagine non è cercata, scelta, o creata intenzionalmente ma lascio che sia il mio stato d’animo a guidare la mia mano, come un maestro che guida l’allievo; permetto che siano le emozioni che partono dal cuore ad elaborare sul foglio la parte più profonda di me stessa, senza nulla di razionale” racconta Agata De Vito. “A volte i miei dipinti sono surreali proprio perché non appartengono alla
sfera razionale ma al mondo, oserei dire onirico, che si manifesta sotto forma di tracciato ed è così che creo fantasiosamente, senza un’idea preconcetta di ciò che sto per eseguire, consapevole che tracciare delle linee è un modo di esprimersi, un linguaggio ancestrale di comunicazione che dà forma alle nostre percezioni, anche più profonde. Attraverso la mostra “I misteri dell’Inconscio”, che avrà luogo presso il Monastero San Michele di Lonate Pozzolo dal 27 ottobre al 9 novembre 2019, desidero invitare tutti, e soprattutto i giovani, a fare emergere la propria capacità di utilizzare l’arte come mezzo per scaricare le proprie sensazioni. Nel percorso espositivo propongo opere su compensato e carta che hanno come soggetto delle creature fantastiche, surreali, che provengono dalla mia introspezione. Ogni pezzo è unico, non sarei in grado di riprodurlo nuovamente in quanto espressione di un particolare vissuto interiore e creativo”.

La mostra “I misteri dell’inconscio” dal 26 ottobre al 9 novembre 2019, nei seguenti orari di apertura al pubblico: giorni feriali dalle ore 10.00 alle ore 12.00 e dalle ore 15.00 alle ore 18.00 – sabato dalle ore 10.00 alle ore 12.00. Ingresso gratuito.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 22 Ottobre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.