Musica, cibo, storia o letteratura? Sabato in valle Olona si può scegliere

Diversi gli appuntamenti del weekend: un concerto con le corali di Prospiano e Castellanza, lo scrittore Andrea Vitali, un documentario storico e la sagra dello gnocco fritto

Festival Gnocco Fritto 2019

Il programma di questo fine settimana regala la possibilità di scegliere la modalità preferita con cui trascorrere il sabato sera e la domenica in valle Olona: proposte diverse per conquistare tutti.

A Prospiano sarà la musica a coinvolgere il pubblico, grazie al concerto delle corali ‘Mons. Castelli’ della parrocchia prospianese SS. Nazario e Celso e ‘S. Cecilia’ della parrocchia S. Bernardo di Castellanza: i due gruppi si esibiranno su musiche di Ennio Morricone, Mozart, Franck e con la ‘Missa Brevis’ di Jacob De Haan.
Un appuntamento nato grazie all’incontro fra Simone Cerana, direttore e organista della corale di Prospiano, con la sua insegnante, Isabella Passoni, direttrice della corale di Castellanza: “Perché non unire i nostri gruppi?” e da questo spunto è nata la serata di sabato 12 ottobre. Le corali stanno provando da mesi in maniera autonoma, mentre, nelle ultime settimane, le esibizioni di prova hanno iniziato ad essere congiunte: il frutto del loro lavoro sarà a disposizione del soprano Nicoletta Martone, che con Cerana all’organo e Francesco Lerro al violino, interpreteranno i brani scelti per l’atteso concerto. Appuntamento alle 21 alla chiesa parrocchiale di Prospiano, ingresso libero.

A Gorla Maggiore ci sarà invece spazio per gli appassionati di lettura e un grande nome della letteratura contemporanea: lo scrittore Andrea Vitali, sarà infatti ospite d’onore della serata organizzata dall’assessorato alla Cultura. Legato fortemente alla sua terra d’origine, l’autore di Bellano è famoso per aver portato la magia della vita di provincia dei borghi lecchesi nei suoi libri. Dopo il successo ottenuto con opere come ‘ La signorina Tecla Manzi’, ‘Olive comprese’ e ‘Un bel sogno d’amore’, presenterà l’ultimo romanzo ‘Gli ultimi passi del sindacone’. Appuntamento in sala del Consiglio comunale alle 21, ingresso libero.

A Fagnano Olona sarà il momento della nostalgia e dell’amore per il proprio territorio, grazie alla proiezione del documentario ‘Fagnano 900’, in cui si ripercorreranno la storia e le vicende che hanno caratterizzato il paesino della valle Olona. Appuntamento sabato 12 ottobre alle 21.30 all’oratorio S. Stanislao.

A Gorla Minore domenica dalle 12 alle 18, nei pressi della vecchia stazione gorlese, la macchina del tempo riporterà Gorla Minore ai primi anni del secolo per ‘Fischiava il treno’, la festa che punta a ricordare quando il trenino della Ferrovia Valmorea attraversava la valle Olona.

Spazio per la gola infine a Castellanza, dove il ‘Gruppo giovani castellanzesi’, con la collaborazione dell’Amministrazione comunale e dell’associazione di volontariato La Nostra Voce, organizzerà ‘Spizzichi e bocconi – La sagra dello gnocco fritto, dei salumi, formaggi e del buon vino’, che si terrà sabato e domenica nella sala rotonda della ex Capannina, in piazza Castegnate.

di
Pubblicato il 11 ottobre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore