Premio Cambiamenti: al contest lombardo Varese nella top ten

All'evento di Brescia si sono presentate 169 start up lombarde. La varesina Forge trai 10 finalisti. A roma però ne voleranno tre: due di Milano e una di Brescia

cna generiche

Martedì 29 ottobre sono arrivati a Brescia poco meno di 200 startupper provenienti da tutta la Lombardia  per la finale regionale del premio Cambiamenti, il concorso nazionale di Cna che scopre, premia e sostiene le migliori imprese italiane nate negli ultimi tre anni (dopo il primo gennaio 2016), che promuovono il proprio territorio e la comunità innovando prodotti e processi e costruendo il futuro.

A livello nazionale si sono candidate per il Premio Cambiamenti 946 imprese, di cui 169 in Lombardia: tra queste 72 di Milano e 10 di Varese.

A differenza che in passato, dove ogni Cna provinciale organizzava un proprio contest per individuare le tre migliori start up da segnalare al concorso regionale e poi al concorso nazionale. Quest’anno il contest è stato direttamente regionale e si è tenuto negli spazi di Areadocks a Brescia: qui sono state individuate 10 aziende finaliste e premiate le 3 migliori start up lombarde, che accederanno direttamente alla finale nazionale del 28 novembre a Roma. La prima classificata ha inoltre vinto un premio in denaro di 1000 euro.

Tra le 10 finaliste  c’era anche la varesina Forge, azienda che ha sviluppato un servizio per la gestione della pausa pranzo per aziende e liberi professionisti:  utilizzando la tecnologia mobile fornisce un’alternativa più semplice e vantaggiosa rispetto ai tradizionali buoni pasto.

La giuria del contest regionale era composta da: Marco Vicentini (presidente nazionale Cna Giovani imprenditori); Fabio Sferruzzi (managing director Talent Garden connect e founder & Ceo Talent Garden Torino), Emanuele Crescini (senior partner Azcm Sgr Spa, steackholder presso Club Italia investimenti 2, investor in Club digitale e crowd investor), Matteo Gustinetti (Finance for innovation & Startup specialist e Ceo di Conlabora), Nicola Vernaglione (Certified startup advisor & specialist – Creazione impresa), ChiaraPalamà (formatore, business coach, co-founder Gowisi) e Giuseppe Luca Moliterni (founder Abc Europe).

Prima della premiazione, i duecento startupper hanno partecipato a tre workshop gratuiti su temi innovativi e d’interesse per le giovani realtà imprenditoriali, al termine del quale un networking cocktail ha permesso ai giovani imprenditori di conoscersi e costruire relazioni e collaborazioni. L’incontro e la contaminazione tra imprese è infatti un altro MUST del Premio Cambiamenti.

Stefania Radman
stefania.radman@varesenews.it

Il web è meraviglioso finchè menti appassionate lo aggiornano di contenuti interessanti, piacevoli, utili. Io, con i miei colleghi di VareseNews, ci provo ogni giorno. Ci sosterrai? 

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 31 Ottobre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.