Robur in trasferta a Lecco: obiettivo rompere il ghiaccio

Dopo due sconfitte nelle prime due partite la squadra di Vescovi affronta (domenica 13, ore 18) la squadra lariana che, al contrario, è ancora imbattuta

Raduno Robur Et Fides 2019 - 2020

Dopo un avvio con il freno a mano un po’ troppo tirato – doppia sconfitta di misura a Padova e in casa con Vicenza, la Robur et Fides vuole rompere il ghiaccio e arrivare puntuale all’appuntamento con la prima vittoria in campionato anche se il match che attende i gialloblu non è certo tra i più agevoli.

Domenica pomeriggio, 13 ottobre (ore 18), la truppa di Cecco Vescovi scenderà in campo a Lecco contro la formazione lariana che al contrario è partita a razzo con due successi in altrettanti incontri, ai danni di Cremona e Sangiorgese. La Gimar, all’opposto rispetto alla Coelsanus, ha invece fatto propri i match terminati con scarti minimi, quindi è avversaria da temere anche in caso di arrivi punto a punto.

L’avversaria di turno può contare, tra gli altri, su un fresco ex che si preannuncia pericoloso, Giacomo Bloise. Il talentuoso esterno di scuola Cantù – lo scorso anno roburino e capace anche di una prova da 43 punti – non è però l’unico punto di forza dei lecchesi che possono contare anche sul veterano italo-argentino Casini (già visto anche ad alto livello); la Coelsanus che contro Vicenza ha messo in luce una buona fase d’attacco, dovrà evitare di concedere troppo in difesa – tra i tiratori lecchesi c’è anche Mascherpa – ma dovrà anche trovare qualche giocatore più incisivo con la palla in mano. Al di là infatti delle performance realizzative di Allegretti (22 punti di media), Gergati (18,5) e Gatti (16,5), gli altri gialloblu hanno fino a ora svolto ruoli troppo di contorno.

SERIE B – GIRONE B
CLASSIFICA (dopo 2 giornate): Vicenza, Bernareggio, Padova, San Vendemiano, Lecco 4; Pavia, Monfalcone, Olginate, Sangiorgese, Vigevano, Cremona 2; Soresina, Piadena, VARESE, Mestre, Crema 0.

 

di damiano.franzetti@varesenews.it
Pubblicato il 12 ottobre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore