Si chiude il bando, finanziate 12 realtà varesine del terzo settore con 285mila euro

Si tratta del bando regionale di sostegno alle organizzazioni e associazioni del Terzo settore. I progetti finanziati dovranno essere conclusi entro il 30 settembre 2020

chiedere aiuto

Ci sono le Acli di Varese, l’Auser di Saronno, quella di Busto Arsizio ma anche molte altre tra le organizzazioni che si sono aggiudicate il bando regionale di sostegno alle organizzazioni e associazioni del Terzo settore.

Quest’anno sono stati presentati 156 progetti, con un incremento del 31 per cento rispetto allo scorso anno; 154 progetti sono
stati valutati da parte del Nucleo di valutazione, 2 sono stati esclusi per carenza documentale. Al termine della valutazione 114 risultano essere i progetti ammessi e finanziati interamente.

Le risorse destinate ai progetti ammontano a 3.511.440 euro e finanziano interamente i 114 progetti, che dovranno essere conclusi entro il 30 settembre 2020. A Varese e provincia sono stati presentati 12 progetti, ne sono stati approvati 9 e destinati 285.015,20 euro.

“Sono molto soddisfatto della partecipata adesione al bando regionale da parte delle Associazioni – ha
commentato l’assessore alle politiche sociali, Abitative e Disabilita’ della Regione Lombardia Stefano Bolognini – che, insieme alle Istituzioni, contribuiscono a migliorare il benessere complessivo delle Comunità lombarde. La capacita’ di
costruire reti attorno a bisogni territoriali, l’attenzione al coinvolgimento delle giovani generazioni nell’attività di volontariato e nella vita associativa e la tendenza a farsi carico di bisogni inediti, costruendo risposte flessibili e centrate sulla relazione diretta con la persona, sono gli obiettivi su cui i progetti troveranno realizzazione”.

Ecco tutte le realtà finanziate in provincia di Varese:

Acli Provinciali di Varese, locale, ‘Curati ad arte’: per il benessere dei caregiver familiari;
Auser Volontariato Saronno, locale, ‘Fuori’ di testa, ‘dentro’ la rete;
Associazione famiglie adottive insieme per la vita onlus, locale, ‘Family Empowerment – risorse in rete’;
Somsart associazione di promozione sociale, locale, ‘Le note dell’inclusione. Promozione di prassi inclusive a favore di soggetti con problematiche relative alla salute mentale’;
Aifa Lombardia Aps, territoriale, ‘Adhd (Attention deficit and hyperactivity disorder): meno deficit più adattamentò,
progetto di intervento riabilitativo a supporto di bambini e adolescenti con disturbo da deficit di attenzione e iperattività (Adhd);
Associazione ‘L’albero ‘, territoriale, ‘Tre passi insieme’;
Associazione Banco di solidarieta’ alimentare Nonsolopane onlus, territoriale, ‘Davanti il prossimo’;
Auser Insieme di Busto Arsizio onlus, territoriale, ‘Arte per non stare in disparte’;
Societa’ di san Vincenzo de Paoli, territoriale, ‘Si puo’ fare di piu”.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 ottobre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore