Turismo 2.0: #Doyoulake, l’ecosistema digitale turistico e la promozione a portata di click

Nella mattinata di lunedì 28 ottobre a Villa Gianetti, la presentazione del portale online per la valorizzazione delle opportunità offerte dalla provincia di Varese per commercianti e turisti

Generico 2018

Che cos’è un ecosistema digitale turistico? E’ un contenitore digitale che ha principalmente due scopi: «Informare il turista prima e durante il viaggio in Lombardia, e informare allo stesso tempo chi lavora nel settore turistico, cioè gli stakeholders territoriali, per aggiornare continuamente sia l’operatore di settore che il turista stesso».

Con queste parole Giulia Gilardoni, responsabile Marketing e Comunicazione di Explora Tourism, ha definito il tema focale del convegno tenutosi nella mattinata di lunedì 28 ottobre a Villa Gianetti, alla presenza del sindaco di Saronno Alessandro Fagioli e di Enrico Argentiero, responsabile marketing territoriale e Turismo per la Camera di Commercio di Varese, oltre a Massimo Grignani, presidente del Consorzio Turistico della Provincia di Varese, e Alfredo Dal Ferro, presidente dell’associazione Bed and Breakfast Varese.

La conferenza ha presentato gli strumenti di promozione turistica del territorio regionale e provinciale nel contesto della nuova era del digitale: un turismo “2.0”, alimentato e condizionato sempre più dalla sconfinata rete di Internet e dalle possibilità di visibilità che la rete stessa offre. #DoYouLake è il nuovo sito territoriale per la provincia di Varese istituito dalla Camera di Commercio: un portale online di promozione turistica e culturale del territorio varesino, tramite cui far conoscere a tutti gli utenti, turisti e residenti sul territorio, e ai commercianti stessi le varie opportunità legate a eventi, luoghi d’interesse e conferenze che la provincia offre. Un contenitore che gli operatori del territorio possono riempire con le rispettive informazioni, un portale che “comunica” direttamente con gli enti locali dando la possibilità, a tutte le associazioni o agli stessi enti organizzatori di attività, di promuovere le proprie iniziative trasformandole a portata di click e creando un collegamento diretto con i vari siti istituzionali.

#DoYouLake, tra i primissimi portali online istituiti dalle province lombarde, è stato costruito in sinergia con il più ampio portale legato a tutto il territorio di Regione Lombardia, denominato In-Lombardia e sviluppato da Explora Tourism, secondo una logica “a matriosca” che dal portale regionale rimanda ai vari siti territoriali. In-Lombardia è capace ad oggi di far registrare 120.000 accessi al mese e circa un milione e mezzo di accessi annui, garantendo quindi una visibilità assoluta che DoYouLake sfrutta in modo diretto e verticale. «Vogliamo raggiungere il nostro obiettivo di ottenere una permanenza media dei turisti di almeno due notti sul nostro territorio, e per fare ciò dobbiamo e desideriamo migliorare e massimizzare l’offerta», ha commentato Enrico Argentiero durante la presentazione. Un tema, quello della valorizzazione turistica e culturale del territorio, che assume grande rilevanza sia per la provincia di Varese, dove sono riconosciuti 4 degli 11 siti patrimonio dell’Unesco della Lombardia, sia per Saronno, situata a metà tra Milano e Varese e individuabile dai turisti, e non solo, come un comodo punto di appoggio per muoversi sia verso la metropoli milanese che verso il capoluogo di provincia.

Generico 2018

Ma #DoYouLake diventa anche un tool utile per muoversi nella città saronnese: «L’utenza può in questo modo conoscere e tenersi aggiornata, giorno dopo giorno, sulle attività locali a Saronno. Spesso gli utenti che vengono da fuori non sanno come muoversi in città». Questo il commento del sindaco Fagioli, che ha sottolineato l’importanza di #DoYouLake e la collaborazione che ne consegue con gli operatori del settore turistico: «Rendendo partecipi i commercianti, vogliamo migliorare comunicazione, fruibilità e promozione del nostro territorio. Saronno vanta ad esempio diverse realtà museali che con un portale online possono essere organizzate in un database che promuova queste stesse realtà».

di
Pubblicato il 28 Ottobre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore