Vandali nel sottopasso della stazione? “No, sono i lavori per le telecamere”

I pannelli asportati dal sottopasso della stazione sono inseriti in un piano di manutenzione di RFI per installare le telecamere di sicurezza. Fine dei lavori per dicembre

sottopasso stazione fs busto

I pannelli del controsoffitto sollevati e alcuni asportati: è così che da qualche giorno si presenta il sottopasso pedonale della stazione di Busto Arsizio FS. Ma quello che in molti hanno già bollato come un ennesimo atto di vandalismo, in realtà, è proprio il contrario.

Nel sottopasso della stazione sono infatti in corso alcuni lavori di manutenzione straordinaria che porteranno le tanto attese telecamere di sorveglianza. RFI spiega infatti che in questi giorni è attivo un cantiere per realizzare l’impianto a circuito chiuso che renderà l’attraversamento sotto i binari della ferrovia più sicuro e protetto.

Nel corso dei mesi scorsi, infatti, il sottopasso inaugurato poco più di un anno fa è stato oggetto di vandalismi. Tutte cose che, una volta che l’intervento sarà concluso e le telecamere accese, si spera di poter archiviare.

Sei milioni per rifare la stazione Fs ma i tornelli non arriveranno, per ora

di
Pubblicato il 22 ottobre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore