Whirlpool, in 150 da Varese per la manifestazione di Roma

Il sindacato: «Adesioni al completo». Venerdì il sito di Cassinetta rimane fermo, 8 ore di sciopero in tutta Italia negli altri stabilimenti della multinazionale del bianco

Sciopero Whirlpool 24/09/2019

Il primo pensiero è quello che va ai colleghi di Napoli, per dare loro solidarietà dopo l’annuncio della cessione da parte di Whirlpool, degli stabilimenti di via Argine a un nuovo acquirente svizzero.

Ma poi vieNe Cassinetta, e le altre realtà produttive di tutt’Italia sulle quale incombono i nuvoloni di una crisi che fa paura ai lavoratori.

Per questo i pullman da Varese stanno già scaldando i motori. Questa sera partiranno alle 22.30 proprio dallo stabilimento in riva al lago i mezzi che sono già al completo.

«Oltre 150 persone partiranno alla volta di Roma», dicono i rappresentanti varesini delle tre sigle sindacali che seguono la vertenza.

Anche il Coordinamento nazionale Whirlpool di Fim, Fiom e Uilm ha espresso un giudizio durissimo sull’atto aziendale unilaterale di avvio della procedura di cessione dello stabilimento di Napoli. Per questi motivi i sindacati hanno proclamato lo stato di agitazione in tutto il gruppo, con sciopero degli straordinari e della flessibilità. Dopo le 8 ore di sciopero del 25 settembre in tutti gli stabilimenti ci saranno ulteriori 8 ore il 4 ottobre.

Anche allo stabilimento di Cassinetta, dunque, incroceranno le braccia nella giornata di domani: l’intero sito sarà fermo.

CRISI WHIRLPOOL – TUTTI GLI ARTICOLI

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 ottobre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore