Aziende tecnologiche: i segreti del successo

Le aziende tecnologiche sono davvero alla moda. Abbiamo scoperto che nonostante la loro popolarità, ci sia molta ignoranza sul fatto che la tecnologia da sola non fa il lavoro, bensì ciò che la fa davvero funzionare è l’uso che se ne fa

vario

Le aziende tecnologiche sono davvero alla moda, e non c’è da stupirsi dato il successo che molte di esse stanno riscuotendo. Tuttavia, abbiamo scoperto che, nonostante la loro popolarità, ci sia molta ignoranza sul fatto che la tecnologia da sola non fa il lavoro, bensì ciò che la fa davvero funzionare è l’uso che se ne fa.

Sebbene gran parte del successo di queste aziende risieda nell’utilizzo della tecnologia in termini di vendite aumentate, questo non è l’unico modo in cui traggono vantaggio dalle nuove tecnologie per crescere.

Prendiamo come esempio un e-Commerce come Habitium.it, specializzato nella vendita di articoli per la casa, il quale attraverso una peculiare struttura tecnologica è riuscito con successo ad adattarsi e trasformarsi in uno dei mercati più tradizionali fino ad ora. Ma l’uso della tecnologia, appunto, non è solamente sfruttato per le vendite online, ma anche come parte indivisibile di tutta la struttura: “Allo stesso modo in cui le aziende tecnologiche fanno significativi passi avanti con innovazioni in termini di forma di commercio, dovrebbero anche rappresentare un progresso in altri aspetti dell’attività lavorativa”, ci fa notare Ricardo Rodriguez Cotes, fondatore e responsabile delle Risorse Umane di Habitium.it e del gruppo Reformam Network 2010.

Gran parte del successo di aziende come questa sta nel poter trasferire i benefici offerti dalla tecnologia ad altre sfere più tradizionali dentro la struttura dell’impresa stessa. Le possibilità possono essere infinite, ma di sicuro un imprenditore può trovare appoggio in almeno una di queste opzioni.

Comunicazione attiva e fluida all’interno della squadra di lavoro

Sono sempre di più i casi in cui un’azienda dispone di impiegati che lavorano di forma remota o con diversi orari, per cui conseguentemente la comunicazione causa forti emicranie. Le e-mail o le chiamate non sono sempre una soluzione dato che, per esempio, può essere che si necessiti di una risposta immediata o che alla conversazione partecipi più di un membro.

Per questi casi, la soluzione risiede in uno strumento di chat corporativo con il quale agevolare la gestione del tempo e la comunicazione con, e tra, gli impiegati. Questi strumenti, figli di innovazioni non così recenti, permettono alle aziende di creare differenti gruppi o avere conversazioni private con determinati usuari, programmare avvisi, notificazioni, effettuare comunicati, ecc.

Vi sono diverse opzioni, come Skype for Business o Slack. Habitium.it si avvale di quest’ultima e, tra le moltissime funzioni, spicca quella di poter avere una versione per smartphone.

Risorse umane (HR) al servizio di tutti, in ogni momento

In molti centri lavorativi, al giorno d’oggi, si continuano a consumare quantità importanti di carta con documenti facilmente rimpiazzabili con la versione digitale. In più, in molti casi, il lavoratore deve spostarsi fino all’ufficio centrale solo per ritirare un documento o la busta paga. Questo fatto è poco sostenibile, sia per l’impresario che per il personale.

Un modo semplice in cui risparmiare sia tempo che risorse materiali è l’utilizzo di applicazioni per la gestione amministrativa e di risorse umane.

Una soluzione abbastanza completa che è perfetta per le piccole e medie imprese è quella di Factorial, programma con il quale è possibile creare un profilo per ogni impiegato dove si possa avere in versione digitale contratti, buste paga, richieste di vacanze e/o di esonero per infortunio, tra le altre funzioni.

vario

Gestione dei progetti intelligente ed effettiva:

La migliore maniera per far avanzare una idea, un progetto e, in definitiva, un’azienda, è attraverso la corretta gestione e prioritizzazione delle attività. Spesso, però, il punto debole all’interno di un team di lavoro è proprio la mancanza di questa coordinazione.

Habitium.it ci fornisce un altro consiglio, che consiste nell’uso di uno strumento di gestione e coordinazione di progetti ed attività. Per il loro caso, hanno scelto Trello, programma grazie al quale sono riusciti ad avere una crescita così impressionante negli ultimi anni.

Contrariamente all’idea che dice che questo tipo di strumenti funzionano o vanno bene solo per ambienti tecnologici, i vantaggi sono gli stessi sia che l’azienda si dedichi alla vendita online sia che si disimpegni in altri settori. Come ben assicura Rodriguez Cotes, “ci sono molti modi in cui la tecnologia può essere utilizzata per ottenere una miglior qualità del lavoro e per maggiore comodità del lavoratore, non solo per aumentare il fatturato”.

Miglior gestione del tempo si traduce in maggior produttività

Sono molte le aziende che stanno ricorrendo all’uso di programmi informatici per la gestione del tempo dei propri impiegati. Questo fenomeno è tuttavia collegato ad un altro, ovvero che le aziende stanno sempre di più offrendo ai propri impiegati un orario di lavoro flessibile, o in alcuni casi, libero: di fronte alla “difficoltà” di supervisionare e gestire, da parte dell’impresa, le attività dei propri impiegati in varie frange di tempo, sono stati ideati vari strumenti per ovviare al problema. Possiamo citare il software Humanity, o Time Doctor, il quale si può integrare ed unire ad altri software descritti in precedenza, come per esempio con Trello per avere un controllo ancora più effettivo dei progetti e del tempo impiegato in essi.

È questo uno dei migliori esempi in cui unire il progresso tecnologico con il progresso del capitale umano e delle idee in un’azienda. “I nostri impiegati affermano che avere un orario libero non solo è un bene per la loro vita quotidiana, ma anche per i risultati in termini di rendimento all’interno dell’azienda”, commenta Rodriguez Cotes, che aggiunge: “Il nostro capitale umano è il fulcro della nostra azienda e vogliamo che si senta sempre a suo agio, anche perché i risultati si notano e si traducono in maggiore rendimento e concentrazione, oltre ad una percezione ancor più positiva dell’azienda con cui poter attrarre altri talenti”.

Essere tecnologici per un’azienda, quindi, vuol dire essere al passo coi tempi, ma allo stesso modo, essere al passo coi tempi deve tradursi con l’essere sempre più consapevoli che l’impiego di qualcosa di innovativo deve andare parallelo alle innovazioni in termini di capitale umano e di squadra di lavoro. Questo si tradurrà in maggior felicità e minor stress per il lavoratore, ed in più armonia e maggior rendimento per l’azienda.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 18 Novembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.