Con Barbara Petrone cantare diventa libertà

In via Robarello a Varese un’artigiana della voce, plasma artisti che possano esprimere l’arte del canto attraverso il metodo WeSING

La ragazza nel video è Daria Severino
La voce narrante é Maria Sessa

Passeggiando per via Robarello a Varese, può capitare di sentire in sottofondo vocalizzi o voci che cantano le più diverse melodie. È lì che Barbara Petrone (vocal coach pre-certificata WeSING) ha deciso di aprire la sua attività, uno studio dove trasmettere ai suoi allievi l’arte del canto, con l’obiettivo di formare artisti. Abbiamo incontrato Barbara che ci ha portato nel laboratorio dove plasma le voci.

Galleria fotografica

Barbara Petrone 4 di 7

Ciao Barbara, per prima cosa spiegaci un po’ dove ci troviamo

Qui siamo in uno studio privato dove cerchiamo di formare degli artisti. L’obiettivo è distanziarsi dalla scuola di canto , dove nella gran parte dei casi viene data una formazione di base riguardo l’uso della voce.
Il mio obbiettivo è seguire il singolo,  cercando di farlo crescere come persona e come artista, dandogli delle specifiche qualità per affrontare poi un domani delle audizioni o dei palchi, piuttosto che ambiti televisivi.

Qual è il metodo che utilizzi durante la preparazione?

Il metodo che utilizzo, e per il quale sono precertificata è quello usato nel WeSING studio, un hub che racchiude cantanti ed insegnanti di canto che si formano sotto la guida di Michele Fischietti, l’insegnante di canto di alcune delle superstars italiane più conosciute, recenti e passate. Il metodo usato da Michele fa sì che tu possa liberare la tua voce, potenziarla ed estenderla così da poter usare tutte le tue emozioni al meglio quando interpreti una canzone. Oltre a riparare voci danneggiate da un uso improprio, è spesso anche una sorta di aiuto a livello psicologico, perché ti aiuta ad entrare in contatto con te stesso, analizzare le tue emozioni – soprattutto quelle più negative, le tue paure – e trasformarle in arte, in qualcosa di positivo attraverso la musica.

Barbara Petrone
Nella foto, Barbara Petrone e Michele Fischietti

Hai seguito qualche persona in particolare che sta facendo un’esperienza importante?

Ho preparato una ragazzina per il musical Shrek Kids che è stata presa all’audizione e  a breve debutterà a teatro, per me una grandissima soddisfazione.
Attualmente seguo una ragazza molto brava che di professione fa l’attrice, la sto preparando per provini legati al musical.
In questo momento ciò che mi viene più richiesto è proprio il musical.

A che età si può iniziare a seguire le tue lezioni?

In principio le lezioni erano aperte a partire dai sei anni ma mi sono accorta che era un po’ dispersivo,quindi ho deciso di partire da bambini che frequentano almeno la quinta elementare. Cerco sempre di fare un minimo di selezione perché  non tutti hanno davvero voglia di mettersi a studiare con un certo metodo, anche se il clima che si crea è piacevole, non tutti i bambini riescono ad avere una soglia di attenzione tale da portare avanti l’ora intera di lezione.  Quindi dalla quinta elementare in avanti, senza limiti di età chiunque voglia venire a imparare ad usare correttamente la propria voce  come cantanti, attori o professionisti che usano la propria voce per lavorare ad esempio avvocati, insegnanti ecc…
Anche  chi ama fare semplicemente karaoke o per puro divertimento può seguire le mie lezioni , lavorando in ogni caso con un metodo che cerca di formare la voce in tutti i suoi aspetti.
A me piacerebbe riuscire a creare un giro di artisti, diventare un punto di riferimento a Varese per tutte le persone che si vogliono preparare per audizioni o studiare a livello professionale.

Qual è stata la tua personale formazione?

 Ho frequentato l’accademia D&AS di Milano, dove si studiava danza, recitazione e canto. Dopo essermi diplomata ho proseguito gli studi con Michele Fischietti che è attualmente il mio coach, perché nonostante siano passati anni, continuo a formarmi e imparare.

Come mai la scelta del metodo WeSING?

Mi dà la possibilità di lavorare al meglio sulle voci, creando una voce unica, utilizzando il mix del suono e mi dà la possibilità di lavorare sulla persona, che secondo me è fondamentale.
Posso lavorare tecnicamente in modo  veloce e con semplicità; la gente che viene si trova a suo agio e questo è importante. Non è solo un ” facciamo cinque note, tu vocalizzi e ti dico bravo” , ma c’è un discorso molto più professionale e profondo ,che seguo anche con il supporto e aiuto  di foniatri .

Qual è il tuo approccio con chi si presenta qui chiedendo di imparare a cantare o migliorare la propria vocalità? Quali sono le prime cose che vai a vedere?

Sicuramente la cosa a cui dò tanta importanza è la conoscenza; prima di tutto facciamo una bella chiacchierata in modo che io possa capire chi ho davanti e decidere come agire, perché non tutti siamo uguali e in base a quello si procede  ,quindi facciamo un test con un vocalizzo particolare che mette in evidenza le difficoltà della persona e in base a questo uso una serie di esercizi che possono aiutare la persona a migliorare la sua vocalità o a volte a curarla.
Le iscrizioni sono aperte tutto l’anno e l’organizzazione dei corsi viene stabilita in accordo con l’allievo, con attenzione anche alle sue esigenze.
Per maggiori informazioni è possibile chiamare il numero 340 3578419 o scrivere a info@singinfreedom.com e per restare aggiornati su tutte le attività di Barbara Petrone è possibile consultare il sito internet, mettere “mi piace” alla pagina Facebook o seguirla su Instagram.

Le fotografie e la gestione dei social di Barbara Petrone sono affidate a Martina Bondanza (Facebook | Instagrammartina.bondanza@gmail.com)

di
Pubblicato il 11 novembre 2019
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Barbara Petrone 4 di 7

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore