A Caronno Pertusella i consigli alle neo mamme che rientrano al lavoro

Il Centro Materno Infantile “Cicogna Center” propone un incontro dedicato a tutte le mamme che tornano sul posto di lavoro dopo la maternità, insieme alla psicologa Martina Larini

Generico 2018

Tornare al lavoro dopo la maternità: una sfida molto più complicata di quanto possa apparire e che accomuna tutte le mamme.

Il rientro al lavoro è sicuramente un momento provante e non facile da affrontare, motivo per il quale il Centro Materno Infantile “Cicogna Center” di Caronno Pertusella organizza, per giovedì 5 dicembre dalle ore 17 alle ore 18.30, un incontro a tema in compagnia di una psicologa, la dottoressa Martina Larini.

Un momento di confronto sulle emozioni e i timori che possono accompagnare le neo mamme che tornano ai ritmi e alle vicissitudini della vita lavorativa, e alcuni consigli per affrontare al meglio il rientro sul posto di lavoro. L’incontro si terrà presso la sede del “Cicogna Center”, in via Lecco 15 a Caronno Pertusella. Per partecipare è richiesta la prenotazione obbligatoria e un contributo di 15 euro. Maggiori informazioni e prenotazioni al numero 333 914 52 83.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 27 Novembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.