Dal Circolo operazione in diretta per il congresso internazionale di Chirurgia

Oltre 30mila professionisti in tutto il mondo hanno seguito l'intervento in videoconferenza durante il Congresso Laparoscopic.live 2019

Intervento in diretta

La chirurgia varesina protagonista nel mondo. Si è svolto il 30esimo Congresso Laparoscopic.live 2019 e anche quest’anno la Chirurgia generale oncologica e mininvasiva di Varese è stata tre i protagonisti di questo evento, trasmettendo in diretta in tutto il mondo le diverse fasi di un intervento. Infatti, come accade da alcuni anni, la Chirurgia Generale Oncologica e Mininvasiva dell’ASST Sette Laghi è stata invitata ad eseguire un intervento in diretta al famoso congresso internazionale di Chirurgia dell’apparato digerente tenutosi a Roma nei giorni 28 e 29 Novembre.
(Nella foto, un momento dell’intervento eseguito dal Dott. Cocozza in diretta video con la sede del Congresso a Roma)

Quest’anno l’evento, che ha registrato la presenza a Roma di oltre 2.500 partecipanti, è giunto alla sua trentesima edizione. Oltre 30mila professionisti in tutto il mondo hanno seguito in videoconferenza gli interventi chirurgici eseguiti nelle 18 sedi selezionate, tra cui appunto Varese. Il Dr. Eugenio Cocozza, Direttore del Dipartimento di Chirurgia, in particolare, ha eseguito un’emicolectomia sinistra video-laparoscopica per neoplasia del sigma.

La diretta è stata eseguita da una delle moderne sale operatorie del Circolo attrezzate con tecnologia 4K e di sistema di video conferenza. «L’invito alla partecipazione offre un’ulteriore conferma del grande lavoro svolto da tutta l’equipe medica ed infermieristica della Chirurgia Generale Oncologica e Mininvasiva per lo sviluppo della chirurgia laparoscopica avanzata – spiegano dall’ASST dei Laghi -, reso possibile anche dalla tecnologia disponibile, oltre che dalla formazione costante su questi tempi di tutto il personale del Blocco operatorio. Durante la diretta sono stati inoltre presentati ai partecipanti i dati riguardanti l’attività di Chirurgia colo-rettale della Chirurgia Oncologica Varesina, che nel 2018 ha superato i 200 casi e nel corso di quest’anno sta avendo un ulteriore incremento dell’attività».

Per maggiori informazioni, ecco la pagina ufficiale del congresso. 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 novembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore