Il Festival della letteratura per ragazzi “Scampia storytelling” arriva a Varese

La manifestazione partenopea contagia la primaria IV Novembre (IC Varese1) con incursioni letterarie nel quartiere di San Fermo e in Corso Matteotti per poi ricevere a scuola tre autori di Icwa

scampia storytelling

Il 29 novembre 2019 si apre a Napoli la sesta edizione di Scampia Storytelling, il progetto promosso da ICWA (Italian children’s writer association) nato nel 2014 per raccontare storie, creare festa attorno al mondo dei libri e per dar voce a una delle più famose e problematiche periferie d’Italia: quella di Scampia. Dal novembre 2014 Scampia è diventata un’officina di narrazione. Un posto dove le storie arrivano, da vicino e da lontano, per farsi raccontare.
Una maratona di lettura, accompagnata da arti visive, musica e danza che da quest’anno incomincia a viaggiare e arriva a Varese. 

In particolare il Festival conquista la primaria IV Novembre di San Fermo (IC Varese1) con tre scrittori: David Conati, Isabella Salmoirago e Chiara Segre. Gli autori incontreranno gli alunni delle classi che hanno aderito all’iniziativa nella mattinata di venerdì 29 novembre, proprio mentre a Scampia, a centinaia di chilometri di distanza, i loro coetanei incontreranno Guido Sgardoli (vincitore del Premio Strega Ragazzi 2019), Cristina Bartoli, Gianluca Caporaso, Patrizia Ceccarelli, Emanuela Da Ros, Viviana Hutter, Claudia Mencaroni, Flavia Moretti e Cristina Nenna.

scampia storytelling

Ma la manifestazione in programma venerdì sarà solo il culmine di un percorso speciale ispirato dal festival che ha portato i bambini della IV Novembre a studiare alcuni dei libri scritti dagli autori che incontreranno,  laboratori di lettura e di  scrittura e incursioni letterarie in programma per tutta la settimana a partire dal 25 novembre.
Lunedì gli alunni delle terze e delle quinte usciranno nel quartiere per animare delle letture ai bambini della materna, ai nonni del Centro anziani e agli utenti del Millepiedi, mente giovedì 28 novembre saranno in corso Matteotti per delle letture itineranti. E non si escludono incursioni letterarie nelle classi da parte dei genitori.

“L’impegno dell’associazione è quello di portare avanti un progetto continuativo che stabilisca tra i ragazzi e gli scrittori un contatto diretto e costante nel tempo”, si legge nella presentazione del progetto. Scampia Storytelling èe curato da Rosa Tiziana Bruno con l’idea di andare oltre gli obiettivi di ICWA per cercare di «dare una risposta alle sfide, alle paure, alle incertezze che ci pone il futuro e desidera, soprattutto, restituire ai ragazzi la consapevolezza che il loro contributo è determinante per l’avvenire del pianeta» scrive Patrizia Ceccarelli nel libro “Noi siamo il futuro” (Raffaello Ragazzi editore), un’antologia di 17 racconti di altrettanti soci ICWA sui goal dell’Onu per il 2030.

L’augurio è che le storie arrivino a migliaia di ragazzi e ragazze, nelle scuole, nelle case per renderli «più consapevoli e cittadini attivi del mondo, motore di quel cambiamento che possa un giorno far trionfare ovunque valori come l’uguaglianza, le pari opportunità, la salvaguardia della natura, la fine di ogni conflitto» sostiene Fulvia Degl’Innocenti, Presidente di ICWA.
ICWA, Italian Children’s Writer Association è nata nel 2012 per promuovere la letteratura italiana per ragazzi all’estero. Da anni però, si occupa anche di promuovere la lettura nel nostro Paese attraverso varie iniziative; quest’anno in particolare, partirà un nuovo progetto pensato appositamente per le scuole.

scampia storytelling

L’associazione, a cui finora potevano aderire solo scrittori già pubblicati (come soci ordinari) o aspiranti tali (come soci sostenitori) aprirà agli insegnanti con una nuova categoria di soci: “insegnanti sostenitori”.
Gli insegnanti iscritti avranno la possibilità di ricevere informazioni sui soci e i libri dei soci di ICWA, che si renderanno disponibili a incontrare i ragazzi nelle classi, mentre le loro quote versate saranno destinate a promuovere la lettura e sostenere le scuole creando o integrando le biblioteche scolastiche.

Per ulteriori info www.icwa.it.
Qui il programma completo di Scampia Storytelling 2019

di
Pubblicato il 19 novembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore