Furto di vestiti al supermarket, denunciato 19enne

Per sfuggire ai controlli li aveva indossati sotto i vestiti con cui è entrato nel negozio ma gli addetti alla sicurezza se ne sono accorti e hanno chiamato i carabinieri

carabinieri Busto

I Carabinieri della Compagnia di Busto Arsizio hanno denunciato in stato libertà per tentato furto aggravato un cittadino tunisino, 19enne,  domiciliato San Vittore Olona (Mi), disoccupato, censurato e irregolare sul territorio nazionale.

Il giovane è stato bloccato dai militari operanti, allertati dal servizio di vigilanza privata del supermercato “Il Gigante”, sito a Castellanza, dopo che lo stesso aveva goffamente tentato di asportare capi d’abbigliamento, valore commerciale poco inferiore a 100 euro, prelevati dagli scaffali ed indossati (davvero in maniera frettolosa e quasi bizzarra – tanto che un paio di pantaloni si vedevano chiaramente sbucare dal basso poichè troppo lunghi) sotto i proprio indumenti.

L’intera refurtiva è stata recuperata e restituita. Il giovane veniva inoltre deferito in quanto inottemperante ad un provvedimento emesso dalla questura di Verbania che lo obbligava a lasciare il territorio nazionale, e nei suoi confronti sono state pertanto nuovamente avviate le procedure di espulsione.

Orlando Mastrillo
orlando.mastrillo@varesenews.it

Un cittadino bene informato vive meglio nella propria comunità. La buona informazione ha un valore. Se pensi che VareseNews faccia una buona informazione, sostienici!

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 07 Novembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.