Javorcic: “Partita complicata, bravi ragazzi”. Voti: Tornaghi saracinesca

Il commento dagli spogliatoi dello "Speroni" dei due allenatori di Pro Patria e Alessandria. Pagelle: bene dietro, meno davanti

Pro Patria - Alessandria

Termina 0-0 allo “Speroni” tra Pro Patria e Alessandria, i tigrotti si mettono in tasca un altro punto e mister Ivan Javorcic a fine gara si dice contento: «Partita molto difficile, complicata, contro una squadra fisica e complicata da affrontare Abbiamo dato tutto e sono contento dei ragazzi che hanno dato tutto. E’ una prestazione da apprezzare che alimenta il nostro bagaglio. Anche questo è un segno di valore; ci prendiamo questo punto e andiamo avanti».

Conclude Javorcic la sua disamina: «Lo sintetizzo: abbiamo giocato contro una delle squadre migliori del campionato. Abbiamo retto, siamo stati duri ma quando ci capita l’occasione dobbiamo dare gol; ci è mancato solo quel pizzico in più per essere perfetti».

Cristiano Scazzola, tecnico dell’Alessandria, sperava di portare a casa qualcosa in più: «Sapevamo che la palla è quasi sempre alta, non ci eravamo abituati poi ci siamo adeguati e abbiamo concesso poco. Abbiamo creato qualcosa per vincere ma non è andata dentro. Sono partite che si posso risolvere sulle situazioni, non ci siamo riusciti, peccato. Oggi non era semplice, quando la palla viaggia spesso non è facile. Se guardiamo il computo delle occasioni ne abbiamo avute di più noi»

Manuel Lombardoni ha ancora una volta guidato la difesa con grande personalità: «Il bicchiere è mezzo pieno, la sensazione è che avremmo potuto fare qualcosa in più per portare a casa la vittoria. Noi cerchiamo di fare la nostra partita indipendentemente dai nostri avversari. Sappiamo che durante la partita dobbiamo essere bravi a compattarci e agire di reparto».

Pro Patria - Alessandria

PAGELLE

TORNAGHI 7: Una parata salva-risultato nel finale di partita. Come sempre una saracinesca

BATTISTINI 6,5: Gara solida e attenta, come tutto il reparto difensivo

LOMBARDONI 6,5: Gestisce bene la retroguardia con carattere e personalità contro avversari di livello

BOFFELLI 6,5: Duro e preciso come al solito, pochissime sbavature

COLOMBO 6,5: Sulla fascia non riesce a spingere molto ma difende bene, da mezzala porta agonismo ed esperienza. (Palesi: s.v.)

BRIGNOLI 6: Pochi fronzoli, tanto agonismo. Interpreta positivamente il ruolo ma ha abituato anche a qualche giocata di rilievo che oggi sono mancate
Masetti 6: Entra bene e si fa vedere in due occasioni, peccato non riesca a trovare la porta con le sue conclusioni

FIETTA 7: Un muro invalicabile a protezione della difesa. Le prende di testa, anticipa, intercetta e riesce anche a fare qualche giocata palla al piede
Bertoni 6,5: Fa girare bene la squadra nel finale e permette ai suoi di non farsi schiacciare dal finale dei grigi

PEDONE 6: Prestazione solida e nel primo tempo la sua posizione mette in difficoltà l’Alessandria. Peccato per l’occasione fallita nel primo tempo
Spizzichino 6: Potrebbe sfruttare al meglio alcune ripartenze, in difesa soffre la vivacità di Cambiaso

GALLI 5,5: Nel primo tempo Cambiaso gli fa venire il mal di testa. Meglio nella ripresa, quando si applica da mezzala

KOLAJ 6: Tende a esagerare con il dribbling ma finché è in campo è senza dubbio il più pericoloso dei suoi. Calcia due volte in porta ma senza riuscire a trovare il gol
Defendi 5,5: La sensazione è che non sia ancora in piena forma. Si fa vedere ma sbaglia parecchio

MASTROIANNI 6,5: Sulla palle alte domina. Sponde di testa, appoggi di petto, tocchi per i compagni. Il suo lavoro di appoggio lo allontana però dalla porta e non riesce a farsi vedere dalle parti di Valentini

di francesco.mazzoleni@varesenews.it
Pubblicato il 10 Novembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore