Le aziende del Varesotto scoprono l’Oman, la “Svizzera d’Arabia”

Sessanta aziende hanno partecipato all'incontro con una delegazione dal Paese mediorientale, grazie a Comune e associazioni di categoria

Le aziende incontrano l'Oman - Cassano Magnago

Sessanta aziende del Varesotto “scoprono” l’Oman: l’incontro si è svolto venerdì a Cassano Magnago, grazie ad una proposta di Marco Occhipinti, rappresentante onorario del Royal Business Center dell’Oman, recepita dal Comune di Cassano, che ha messo a disposizione la prestigiosa sede di rappresentanza di Villa Oliva e ha contribuito a cercare imprenditori interessati.

Galleria fotografica

Le aziende incontrano l'Oman - Cassano Magnago 4 di 6

.«L’obiettivo della giornata era creare opportunità e creare relazioni tra le nostre aziende e uno Stato che investe e offre grandi possibilità di sviluppo» spiega il sindaco di Cassano Nicola Poliseno.

La giornata ha visto anche il coinvolgimento di Univa, Confartigianato, Confapi, oltre che delle sessanta aziende selezionate per l’incontro con la delegazione arrivata dall’Oman. Con qualche sorpresa: «La Castaldi Lighting, che ha sede proprio a Cassano, ha infatti realizzato l’illuminazione dell’aeroporto internaionale dell’Oman, Salalah». Adattandosi in pieno alle modalità del “fare affari” in Oriente basato sul confronto personale, l’incontro ha proposto prima una fase introduttiva alla realtà dell’Oman e poi una serie di incontri one-to-one.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 novembre 2019
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Le aziende incontrano l'Oman - Cassano Magnago 4 di 6

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore