“Like a song”, Luino si ferma a riflettere sulla procreazione assistita

La presentazione di ieri del libro di Pisani “Like a song”, che affronta il tema della procreazione assistita, ha conquistato i luinesi presenti a Villa Hussy. Il sindaco Pellicini pensa già ad un bis

Avarie

Il sindaco Andrea Pellicini pensa già a riproporre la serata nella prossima primavera: nonostante il maltempo, la presentazione di ieri sera a Luino del libro di Lorenzo PisaniLike a song”  è riuscita infatti a catturare l’attenzione del pubblico, che ha affrontato pioggia e vento per ascoltare la storia di Lorenzo e di sua moglie Pamela.

Nella sala conferenze di Villa Hussy, la giornalista Santina Buscemi ha dialogato con l’autore, evidenziando come del tema della procreazione assistita, argomento principale del libro, oggi si discuta troppo poco, in un’Italia dove i problemi di fertilità riguardano un numero sempre maggiore di coppie.

Pisani ha raccontato con sincerità la storia del percorso medico vissuto insieme alla moglie, con il desiderio di favorire una discussione su un tema purtroppo ancora considerato un tabù. “Abbiamo voluto parlare di noi, affinché altre famiglie che si troveranno ad affrontare questa esperienza possano sentirsi meno sole e perché magari si smetta di chiedere con insistenza a due sposini quando faranno un figlio, perché ci possono essere delle difficoltà dietro e queste provocazioni sono capaci di ferire”.

L’autore ha poi tenuto a elogiare il valore delle strutture ospedaliere conosciute: “Io e Pamela ringrazieremo sempre lo staff medico del San Carlo di Paderno Dugnano e della clinica Del Ponte, dove abbiamo trovato professionisti preparati e al contempo tanta umanità. Dell’ospedale Del Ponte dovremmo tutti andarne fieri: lo dicevo recentemente ad Antonelli ( il presidente della Provincia, ndr): sul sito istituzionale della provincia di Varese andrebbe pubblicata una foto dell’ospedale varesino, che rappresenta una delle eccellenze del nostro territorio”.

Presente in sala anche il presidente della Croce Rossa luinese Pierfrancesco Buchi, che, a margine della serata, si è fermato con il sindaco Pellicini e l’autore a discutere della rilevanza dei temi affrontati.

“E’ importante che la politica e le Istituzioni si impegnino per diffondere una corretta informazione su questi temi – ha chiosato il Primo cittadino ricevendo la copia di “Like a song” donata dall’autore alla biblioteca di Luino – Vorrei riproporre la presentazione del libro di Pisani in primavera, magari a Palazzo Verbania, coinvolgendo la Croce Rossa luinese. Grazie ai coniugi Pisani per la loro importante testimonianza”.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 23 Novembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.