Medio Verbano, la polizia locale dichiara guerra all’abbandono dei rifiuti

Schierate le telecamere mobili che individuano i trasgressori: a Caravate pizzicato un anziano

Avarie

Sono 80 dall’inizio del 2019, le sanzioni elevate per abbandono di rifiuti nel territorio dei 9 comuni gestiti dall’Unione dei Comuni del Medio Verbano.

Dall’inizio del 2019 sono entrate a fare parte della dotazione tecnica della Polizia Locale del Medio Verbano 2 telecamere mobili evolute utilizzate dagli operatori per individuare gli autori di violazioni per abbandono di rifiuti sul territorio di competenza.

Gli apparati sono stati posizionati in accordo con le amministrazioni comunali dei 9 comuni in vari punti sensibili soggetti all’abbandono di rifiuti di vario genere.

Le telecamere, grazie al software di bordo di cui sono dotate, sono in grado di immortalare l’azione vietata in qualsiasi condizione di luce e di trasmettere quanto ripreso alla centrale operativa del Comando.

Solo negli ultimi giorni, dopo una attenta attività di monitoraggio del territorio del Comune di Caravate, gli uomini del commissario capo dottor Manuel Cinquarla, è stato possibile individuare soggetti che quotidianamente si recavano in zone boschive adiacenti all’abitato riversando vari tipi di rifiuto.

Il sindaco del di Caravate Nicola Tardugno si è complimentato con gli agenti per il lavoro svolto.

Dalla Polizia Locale comunicano che i controlli continueranno sia nelle aree boschive che nelle aree attrezzate per la raccolta differenziata dei vari Comuni di competenza.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 11 novembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore