Ottantenne ubriaco si mette al volante, lo fermano i carabinieri

L'anziano, accusato di aver causato un incidente stradale, trovato con un livello di 1,5 grammi per litro nel sangue

Avarie

Nella serata di ieri, i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Varese hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Varese un 80enne pensionato di Barasso, poiché resosi responsabile del reato di guida sotto l’effetto dell’alcol con coinvolgimento in sinistro stradale.

In particolare i militari dell’Arma intevenivano a Barasso per i rilievi di un sinistro stradale autonomo provocato dal soggetto alla guida della propria autovettura Fiat Punto in stato di alterazione psicofisica conseguente all’abuso di bevande alcoliche.

Sottoposto ad accertamenti del tasso di alcolemia mediante esame strumentale, veniva appurato essersi messo alla guida della propria autovettura con tasso superiore a 1,5 grammi per litro. Autoveicolo posto sotto sequestro amministrativo per fini di confisca. Patente di guida ritirata

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 25 novembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore