Polizia Locale e pompieri volontari, nuovi fondi dalla Regione

Due diversi bandi per attrezzature ma anche corsi di formazione specifici

I neo vigili del fuoco volontari

Oltre tre milioni e mezzo di euro per progetti dei distaccamenti Vigili del Fuoco Volontari: sono i nuovi fondi stanziati dalla Regione, attraverso due diversi bandi.

Lo annuncia la vicepresidente del Consiglio Regionale Francesca Brianza commenta le delibere proposte dagli assessori De Corato e Foroni in tema di sicurezza: «La Giunta Regionale ha approvato due delibere che stanziano importanti risorse per finanziare due bandi che riguardano la Polizia Locale e i corpi volontari dei Vigili del Fuoco. Provvedimenti attesi che mettono al centro la sicurezza della persona e favoriscono un’azione più capillare sul territorio».

«Nello specifico – spiega Brianza – il primo provvedimento, stanzia 2,6 milioni di euro per cofinanziare l’acquisto di strumentazione e il rinnovo del parco veicoli da destinare alla polizia locale. Un grande aiuto alle amministrazioni comunali, specialmente le più piccole, per rinnovare la dotazione dei propri agenti permettendo loro di agire in maniera più efficace».

Con il bando della Regione sarà possibile acquistare: biciclette elettriche, droni, radio portatili e veicolari, Dash cam (telecamera da cruscotto), bodycam o telecamere indossabili, defibrillatori semiautomatici portatili, metal detector portatili, foto trappole, laser scanner, simulatori auto, moto e bici professionali, materiale didattico per insegnamento della sicurezza stradale nelle scuole, autovetture ecologiche, moto e scooter destinati alle polizie locali, moto d’acqua, gommoni, motoslitte, colonnine SOS, armadi blindati per custodia armi.

«Il secondo – prosegue – stanzia 1 milione di euro a fondo perduto per migliorare le condizioni operative dei volontari dei Vigili del Fuoco attraverso l’acquisto di dotazioni tecniche ma anche finanziando specifici corsi formativi. Nella nostra Regione – spiega – operano circa 1600 Vigili del Fuoco volontari: un numero in costante crescita». In provincia di Varese distaccamenti volontari sono presenti a Laveno Mombello e Gallarate (con ipotesi di trasferimento a Tradate). «Con questo provvedimento assecondiamo il nascere di nuovi presìdi sul territorio e permettiamo ai volontari di lavorare con maggior sicurezza a beneficio di tutti noi».

La delibera prevede l’assegnazione, nell’annualità 2020, di contributi alle organizzazioni non lucrative di utilità sociale (ONLUS) e alle associazioni di promozione sociale (APS), a fondo perduto pari al 100% delle spese ammissibili fino a un massimo di 25 mila euro a progetto.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 12 Novembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.