Relazione del sindaco in Consiglio sull’arresto all’Ufficio manutenzioni

Consiglio convocato per il 29 novembre alle 20,30. Sarà la prima seduta dopo l'arresto del funzionario comunale al centro dell'indagine della Guardia di finanza

Induno Olona - Municipio

Si riunisce venerdì prossimo, 29 novembre alle 20.30, il Consiglio comunale di Induno Olona. Sarà la prima seduta dopo l’arresto del funzionario comunale al centro dell’indagine della Guardia di finanza per illeciti ed episodi di corruzione all’Ufficio Manutenzioni del Comune.

All’ordine del giorno, oltre a tre punti che riguardano il bilancio, si discuterà della nomina del revisore dei conti di Asfarm e, in chiusura del Consiglio, come richiesto nei giorni scorsi dall’opposizione, si affronterà anche quanto successo due settimane fa, con l’arresto del responsabile dell’Ufficio manutenzioni.

Il sindaco relazionerà su quanto accaduto, compatibilmente con il segreto istruttorio inevitabile con l’indagine ancora in corso, a cui è tenuto dal momento che gli sono state mosse contestazioni riguardanti abuso d’ufficio e omessa denuncia.

Proprio per la delicatezza della situazione si era anche discusso sull’opportunità di parlarne in Consiglio comunale, e si era ipotizzata una seduta a porte chiuse; alla fine, spiegano gli amministratori, ha prevalso la scelta di affrontare la questione in una normale seduta, “con la massima trasparenza” e fatti salvi i limiti imposti dal segreto istruttorio.

di
Pubblicato il 25 novembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore