I segreti del canyoning nelle Prealpi alla serata con il Cai di Varese

Il Gruppo speleologico CAI Varese organizza giovedì 7 novembre alle ore 21:15 presso la sede di via Speri della Chiesa 12 a Varese la terza serata della rassegna "Dalla parte delle radici 2019"

cascate

Il Gruppo speleologico CAI Varese organizza giovedì 7 novembre alle ore 21:15 presso la sede di via Speri della Chiesa 12 a Varese la terza serata della rassegna “Dalla parte delle radici 2019“.

Protagonista della serata sarà il torrentismo nelle nostre Prealpi attraverso filmati, immagini e racconti dei ragazzi del Gruppo Speleologico CAI che guideranno alla scoperta degli angoli remoti ed umidi delle Prealpi Varesine: valli impervie, strette gole ed alte cascate.

Si tratta del primo rendiconto di un progetto che dura da due anni e che ha visto aprire o ripetere 25 forre distribuite tra Varesotto e Luganese, in calcari, porfidi e micascisti, documentando ogni discesa: in alcuni casi semplici discese divertenti ed estetiche, in altri vere e proprie imprese sportive.

Scopo finale di questa attività è attrezzare in sicurezza tutte le vie, documentarle ed arrivare alla pubblicazione tecnica e divulgativa del materiale raccolto.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 05 Novembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.