Settimana della trasparenza: la Valle Olona chiede segnalazioni e consigli

Dall'11 al 18 novembre, cittadini e collaboratori possono inviare segnalazioni per migliorare la trasparenza ma anche per segnalare illeciti, in modo anonimo

ospedale busto

È un obbligo di legge. Occorre stilare un piano triennale che indichi le azioni a tutela della trasparenza e della prevenzione della corruzione.

Da lunedì 18 novembre a venerdì 22 novembre, l’Asst Valle Olona promuove la sua Settimana della Trasparenza.

L’iniziativa vuole avviare un dialogo con i diversi “stakeholder” cioè tutte le persone che si rivolgono all’Asst per qualsiasi motivo ma anche con la cittadinanza più in generale.

All’interno dell’azienda, come ha previsto il legislatore, c’è il Responsabile della Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza  (RPCT) che, insieme ai suoi collaboratori, sarà a disposizione per raccogliere eventuali proposte e/o osservazioni di miglioramento utili all’aggiornamento del vigente Piano Triennale per la Prevenzione della Corruzione e la Trasparenza ( pubblicato sul sito aziendale al link http://www.asst-valleolona.it/amm-trasparente/piano-triennale-per-la-prevenzione-della-corruzione-e-della-trasparenza/), nonché per fornire informazioni e chiarimenti su tali temi.

Per prendere parte all’iniziativa sarà possibile:

  • inviare una e-mail al Responsabile della Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza all’indirizzo anticorruzione@asst-valleolona.it  , formulando quesiti sulle materie di competenza del RPCT o eventuali suggerimenti per la predisposizione dell’aggiornamento al PTPC per l’anno 2020;
  • contattare la Struttura Trasparenza e Prevenzione della Corruzione per fissare appuntamento con il Responsabile ai seguenti numeri telefonici: 0331 699585 – 0331 699497.

L’Asst ricorda inoltre che è sempre possibile inviare segnalazioni su fatti illeciti di cui si sia venuti a conoscenza, con le modalità e procedure pubblicate sul sito aziendale, utilizzando l’ apposita piattaforma informatica criptata WhistleblowingPA, accessibile anche dall’ homepage del sito (http://www.asst-valleolona.it/amm-trasparente/tutela-del-dipendente-che-segnala-illeciti-whistleblower/); le segnalazioni sono gestite direttamente dal RPCT, con le tutele e la riservatezza previste dalla normativa in materia.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 13 Novembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.