Un luogo pubblico per l’agente di Polizia Pentitenziaria Franco Montalto

La proposta del Garante dei detenuti Matteo Tosi accolta dai membri della commissione Servizi Sociali: "Chiediamo a sindaco e giunta di attivarsi per dedicargli uno spazio"

polizia penitenziaria busto arsizio apertura

I consiglieri comunali membri della Commissione 5 “Servizi sociali, famiglia, Sanity Locale e rapporti con Enti sanitari sovra comunali”, ascoltata la relazione di Matteo Tosi, Garante dei Detenuti per il Comune di Busto Arsizio presso la Casa Circondariale di via per Cassano, propongono al sindaco Emanuele Antonelli e alla Giunta di fare propria la richiesta espressa dallo stesso durante la riunione, e cioè quella di intitolare una via o uno spazio di verde pubblico cittadino all’agente di Polizia Penitenziaria Franco Montalto, scomparso a inizio anno e distintosi sempre, durante lo svolgimento del proprio lavoro, per I’attenzione ai principi di rieducazione e umanizzazione delle pene ben espressi all’interno della nostra Carta Costituzionale.

Pur non ritenendo fondamentali i passaggi da qui in avanti, di fronte all’importanza simbolica che questa intitolazione avrebbe comunque, i Commissari, in sintonia con l’appello del Garante stesso, raccomandano anche che la targa commemorativa riporti la parola “Assistente” più di qualsiasi altro epitaffio e che lo spazio scelto possa essere non distante da un luogo di legalità e giustizia, come lo stesso Istituto Penitenziario, il Tribunale o una delle caserme cittadine.

Tale raccomandazione/proposta vuole essere un omaggio a un uomo che merita di essere ricordato, ma anche attraverso lui — a tutti quegli agenti che, ogni giorno, svolgono con professionalità ed equilibrio uno dei compiti più oscuri e complicati tra quelli che toccano alle nostre Forze dell’Ordine.

Redazione VareseNews
redazione@varesenews.it

Noi della redazione di VareseNews crediamo che una buona informazione contribuisca a migliorare la vita di tutti. Ogni giorno lavoriamo cercando di stimolare curiosità e spirito critico.

Abbonati a VareseNews
Pubblicato il 27 Novembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore

Vuoi leggere VareseNews senza pubblicità?
Diventa un nostro sostenitore!



Sostienici!


Oppure disabilita l'Adblock per continuare a leggere le nostre notizie.