Anche in Galleria Ghiggini si presenta “E serbi un sasso il nome”

Gli autori Elisabetta Cacioppo e Massimo Tafi, dopo il successo della presentazione alla Biblioteca “Bruna Brambilla” presenteranno, il loro libro per la seconda volta a Varese

Generico 2018

E’ alla galleria Ghiggini il secondo appuntamento varesino con la presentazione di “E serbi un sasso il nome”.

Gli autori Elisabetta Cacioppo e Massimo Tafi, dopo il successo della presentazione alla Biblioteca “Bruna Brambilla” presenteranno, per la seconda volta a Varese il loro suggestivo libro, che racconta le vite di persone qualsiasi incontrate nei cimiteri d’Italia, la cui vita per una volta non si esaurisce nelle semplici date di nascita e di morte.

Frutto di una paziente ricostruzione,  si tratta di storie bellissime e sconosciute che restituiscono alle persone la loro dignità di viventi, raccontandone virtù e debolezze.

L’appuntamento è per  venerdì 6 dicembre alle 17.30 alla galleria Ghiggini, in via Albuzzi 17 a Varese.

La presentazione del libro è a cura di Matteo Inzaghi, letture a cura di Claudia Donadoni.

 

di
Pubblicato il 02 dicembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore