Cartelli di Cislago: clean o clear? Attenzione alla svista linguistica

Non è sfuggita la svista linguistica durante l’inaugurazione dei 28 cartelli stradali realizzati dalle classi prime della Scuola Secondaria Aldo Moro: ‘Help keep clear’ anziché ‘Help keep it clean’

Generico 2018

Questa mattina (giovedì 12 dicembre) a Cislago l’inaugurazione dei cartelli pro-ambiente. Bella iniziativa, svista linguistica a parte. Clean o clear? Questo è il dilemma!

Non è sfuggita la svista linguistica questa mattina durante l’inaugurazione dei 28 cartelli stradali realizzati dalle classi prime della Scuola Secondaria dell’Istituto Comprensivo Aldo Moro. ‘Help keep clear’ anziché ‘help keep it clean’.

Il primario significato di clear è infatti ‘libero, chiaro’ e ‘keep clear’ in un tale contesto significa quindi ‘libero da oggetti ingombranti’. È quindi più giusto usare l’aggettivo ‘clean’, che significa proprio ‘pulito’.

di
Pubblicato il 12 dicembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore