La Futura ci mette il cuore ma non basta per vincere a Mondovì

Al PalaManera di Mondovì, la Futura Volley Giovani perde per 3-2 (23-25, 25-21, 16-25, 25-19, 15-7) contro le padrone di casa della Lpm Bam, mettendo però in campo cuore e una prestazione da applausi

Futura Volley giovani - Torino

Al PalaManera di Mondovì, la Futura Volley Giovani perde per 3-2 (23-25, 25-21, 16-25, 25-19, 15-7) contro le padrone di casa della Lpm Bam, mettendo però in campo cuore e una prestazione da applausi. 

Cialfi e compagne ci provano ma portano a casa solo un punto, comunque molto prezioso per la classifica, facendo vedere un bel gioco, grazie al solito mix di ottima correlazione muro-difesa e lucidità di gestione nei momenti decisivi.

Top scorer per le biancorosse è Latham con 16 punti, seguita dalle ottime Pinto (15) e Veneriano (12). Dall’altra parte della rete incontenibile Zanette, che chiude con 34 punti (52% offensivo).

La Futura Volley chiuderà il suo 2019 il 19 dicembre al Pala San Luigi dove si scontrerà con Macerata (attualmente al quinto posto a +2 dalle bustocche).

La partita

Lucchini schiera Cialfi in regia, Latham opposto, Veneriano e Sartori al centro, Pistolesi e Pinto in attacco, Garzonio libero.

Il primo set inizia in modo equilibrato, con le due formazioni che si rincorrono punto a punto fino all’8-6, quando Mondovì passa in vantaggio approfittando di qualche errore di troppo delle cocche. L’ace di Sartori porta le squadre sull’8-8 e una gran difesa di Pistolesi propizia il nuovo vantaggio ospite (8-10). Si procede punto a punto fino al 23-24 e l’errore di Mondovì in attacco regala alla Futura il 23-25.

Nel secondo parziale Zanette guida la sua squadra sul 2-0 ma Busto non ci sta e grazie a Latham riprende la scia (4-3). Il muro di Rebora su Latham segna il 14-11 ma le biancorosse sono determinate a dare battaglia e cercano di non perdere troppo terreno. La gran pipe di Pistolesi (21-19) e il murone di Veneriano (22-21) illudono la Futura, costretta a capitolare sul doppio attacco di Zanette (24-21) e sul susseguente errore offensivo (25-21).

Nel terzo set coach Lucchini schiera in campo Gallizioli e la Futura si porta sul 3-6. Mondovì tenta di rientrare cercando le mani del muro avversario (7-13), ma Cialfi e compagne non si lasciano sorprendere e mantengono un considerevole vantaggio (8-16). La chiusura del set è opera di Latham, che prima realizza grazie a un mani fuori (16-24) e poi trova il campo avversario in diagonale (16-25).

Il quarto set inizia in equilibrio con le due formazioni punto a punto (3-3-) e una battuta molto fallosa da entrambe le parti. Tanase segna l’8-5 e la Futura fatica a recuperare e riavvicinarsi, ma le avversarie sono scatenate (22-15). Zanette trova il primo set point per le cuneesi (24-17) e Rodriguez chiude (25-19).

Tie-break- Avvio equilibrato con la Lpm che riesce ad andare al cambio campo a +2 (8-6). La ricezione bustocca perde la bussola e Zanette ne approfitta per segnare il 10-6 (time out Lucchini). Zingaro entra in campo al posto di Pinto ma Mondovì è proiettata alla vittoria e Tanase segna il 15-7.

Il tabellino

Lpm Bam Mondovì – Futura Volley Giovani 3-2 (23-25, 25-21, 16-25, 25-19, 15-7)

Lpm Bam Mondovì: Rodriguez 12, Scola 4, Fezzi ne, Midriano 3, Tonello 11, Zanette 34, Bordignon, Tanase 10, Rebora 4, Mandrile, Agostino (L), Bonifazi 1
Futura Volley Giovani: Veneriano 12, Danielli, Cialfi 3, Francesconi ne, Peruzzo, Latham 16, Cicolini ne, Sartori 1, Pistolesi 6, Pinto 15, Gallizioli 6, Grippo ne, Garzonio (L), Zingaro 1
Note.  Mondovì: ace 4, errori 17, muri 6. Busto Arsizio: ace 4, errori 8, muri 11

di
Pubblicato il 26 Dicembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore