La storica Bottega dei Sapori chiude: Il saluto di Enrico e Gisella tra i clienti commossi

L'attività chiude i battenti dopo oltre cinquant’anni. Le lacrime dei clienti nell’ultimo giorno di apertura sono la dimostrazione più sincera di quanto questo luogo fosse prezioso per i buguggiatesi

festa di chiusura per la Bottega dei Sapori di Buguggitae

Gastronomia, alimentari, enoteca ma soprattutto punto di riferimento di un’intera comunità. La “Bottega dei Saporichiude i battenti dopo oltre cinquant’anni di attività e le lacrime dei clienti, venuti a salutare l’Enrico e la Gisella nell’ultimo giorno di apertura, sono la dimostrazione più sincera di quanto questo luogo fosse prezioso per i buguggiatesi e non solo.

Galleria fotografica

festa di chiusura per la Bottega dei Sapori di Buguggitae 4 di 8

Sì, perché il banco della gastronomia di questo negozio era così ricco che c’erano clienti che arrivavano apposta fin da Milano per assaporare la cucina di Enrico e del suo staff di chef e collaboratori.

Ora, però, il dado è tratto. Enrico Molinari, titolare della Bottega dei Sapori, va in pensione e con lui si abbassano le serrande negozio (fino alla riapertura che avverrà nei prossimi mesi con un’altra gestione).

Il signor Molinari vive a Buguggiate e ha 67 anni: «Sono entrato nell’attività di famiglia e così è nato questo posto – ci racconta nel giorno più strano e particolare della storia del negozio -. poi ho cominciato a studiare e a sperimentare sempre nuovi abbinamenti e offerte culinarie. La mia fortuna è di aver trovato una squadra molto valida e un rapporto famigliare coi miei clienti, amo quello che abbiamo fatto perché siamo stati un punto di riferimento sociale, è questo che devono essere i negozi di paese».

Per salutare tutti la Bottega ha organizzato una risottata e il taglio della torta nel piazzale all’aperto di fronte all’attività. Tantissimi erano i clienti storici venuti a salutare questo luogo così caro.

festa di chiusura per la Bottega dei Sapori di Buguggitae

«Grazie a tutti i clienti per l’amicizia, la stima, i sorrisi e le risate scatenate dalle barzellette di Enrico – racconta Gisella -. Grazie per averci voluto così bene come ve ne abbiamo voluto noi».

«Quanto ci dispiace – chiosa Enrico -. L’abitudine di vedere la Carla pulire le verdure del banco, la Gisella sempre in postazione, i nostri chef Pino e Giulio con i loro manicaretti, il mitico Marco e il Gianni, la Valentina con la pagina Facebook. La Bottega resta un luogo indimenticabile, grazie a tutti».

La chiusura di un luogo così importante non è passata inosservata neanche al Consiglio comunale. Tra i clienti a salutare Enrico e il suo staff c’era l’ex sindaco Cristina Galimberti e il neo sindaco Matteo Sambo dice: «ci spiace perdere quello che per il paese era un punto di riferimento e un negozio di alta qualità. Speriamo che i nuovi proprietari riescano a portare avanti la tradizione e auguriamo a chi lascia un meritato riposo».

di tomaso.bassani@varesenews.it
Pubblicato il 14 dicembre 2019
Leggi i commenti

Galleria fotografica

festa di chiusura per la Bottega dei Sapori di Buguggitae 4 di 8

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore