Una mattinata alla scoperta del patrimonio naturalistico dei prati del ceppo

Appuntamento sabato 14 dicembre presso la biblioteca civica di Lomazzo: interverranno gli esperti di Enea

Generico 2018

 

Una ricchezza naturale da raccontare e descrivere: duecentocinquanta specie diverse sono state riconosciute e recensite in questi mesi dai ricercatori Enea, Agenzia Nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile, nell’area umida dei Prati del Ceppo a Lomazzo.

Un patrimonio naturalistico e di biodiversità che prende sempre più forma, e che verrà presentato da esperti del settore, con il supporto di una ricca documentazione fotografica. Il Comune di Lomazzo, in collaborazione con Enea, Regione Lombardia e Comune di Bregnano, organizza l’evento “Incontro con la Natura ai Prati del Ceppo”, per conoscere le specie che stanno ripopolando la valle del lura, in occasione della presentazione degli esiti del monitoraggio ambientale realizzato per le aree di laminazioni ee del Lura.

Interverranno gli esperti naturalisti di Enea e, in seguito, Walter Sassi e Valter Clerici, che mostreranno le specie presenti ai Prati del Ceppo tramite immagini naturalistiche. Ai presenti verrà inoltre distribuito in omaggio il libro “Noi del Lura”, dello scrittore Giuseppe Guin. L’evento si terrà sabato 14 dicembre alle ore 10, presso la biblioteca civica di Lomazzo in piazza Brolo San Vito 4. La partecipazione è gratuita: per ragioni organizzative, è gradita la registrazione all’evento sul portale eventbrite, al link seguente https://www.eventbrite.it/e/biglietti-conoscere-le-specie-dei-prati-del-ceppo-con-ricercatori-scientifici-enea-84073045743?ref=estw .

di
Pubblicato il 06 dicembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore