“Non sporcate la nostra città“: i cartelli li fanno gli studenti

12 disegni per incoraggiare l’utilizzo del cestino e la raccolta delle deiezioni canine che sono stati poi trasformati in dei veri e propri cartelli stradali e disposti sul territorio comunale

Avarie

Un nuovo progetto di educazione ambientale per sensibilizzare la cittadinanza sulla pulizia degli spazi comuni ha coinvolto le classi prime della Scuola Secondaria dell’Istituto Comprensivo Aldo Moro.

Gli studenti hanno realizzato 12 disegni per incoraggiare l’utilizzo del cestino e la raccolta delle deiezioni canine che sono stati poi trasformati in dei veri e propri cartelli stradali e disposti sul territorio comunale. L’iniziativa è stata promossa dall’assessorato alla cultura e all’istruzione, che alla fine dello scorso anno scolastico ha affidato la realizzazione del progetto alla Scuola secondaria locale.

L’inaugurazione dei cartelli avverrà giovedì 12 dicembre insieme alle prime che hanno collaborato nella realizzazione del progetto.

«L’auspicio è quello che questi messaggi passano arrivare dritti al cuore di chiunque li veda, proprio a quel grande cuore che è stato impegnato dai nostri ragazzi per realizzarli. Un mio personale ringraziamento è doveroso vada alle Insegnanti che hanno dato la possibilità di realizzare il progetto, agli alunni che con passione, sensibilità e cuore hanno dato sfogo alla loro creatività e a tutto lo staff dell’Ufficio Cultura che ha seguito con particolare attenzione ogni minimo particolare», ha commentato l’assessore all’istruzione Marzia Campanella.

di
Pubblicato il 08 dicembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore