Pro Patria – Novara, ecco il derby del Ticino

Domenica 8 dicembre (ore 15.00) lo "Speroni" ospiterà la sfida tra tigrotti e piemontesi. Javorcic: «E' una partita che sentiamo particolarmente»

Pro Patria - Carrarese

Quella con il Novara non può essere una partita come le altre, lo sanno bene alla Pro Patria e in particolare mister Ivan Javorcic, che arrivato ormai a 106 panchine tigrotte non nasconde un certo attaccamento ai colori biancoblu.

E infatti domani, domenica 8 dicembre, prima del fischio d’inizio fissato per le 15:00, il tecnico croato sarà omaggiato dalla società per la fedeltà e gli ottimi risultati di questi tre anni al timone: «Da parte mia c’è sicuramente orgoglio, perché ho capito che la Pro Patria significa tanto, anche in contesto nazionale. Però forse non ho ancora realizzato questo traguardo, ma credo che la consapevolezza crescerà strada facendo. Per ora posso dire che con il tempo il mio senso di appartenenza è cresciuto, mi sento legato a questi colori e a questa città».

Riguardo a domani, invece, arrivano buone notizie dall’infermeria: convocati infatti sia Cottarelli che Spizzichino, giocatori dei quali si è sentita la mancanza sulla fascia destra. Filtra anche un po’ di ottimismo per le condizioni di Ghioldi, che dovrebbe ritornare ad allenarsi verso la fine del mese, mentre per Brignoli e Molnar si parla di gennaio 2020. All’appello manca anche Marcone, vittima di una distorsione nell’allenamento di ieri.

«E’ una partita che sentiamo particolarmente, fa piacere anche avere i tifosi all’allenamento, sono le cose belle del calcio. Il Novara non è cambiato tanto a livello di uomini, ma quanto allo stare in campo ho notato parecchie differenze rispetto all’anno scorso. Uomini come Gonzalez e Piscitella sono pericolosissimi in campo aperto e inoltre stanno tirando fuori giovani interessanti. Non sarà facile, speriamo in una bella giornata di calcio, le motivazioni certo non mancano: arriviamo da una serie di partite positive, nelle quali ci sono mancate, vuoi la fortuna vuoi la lucidità, per arrivare alla vittoria. Se guardiamo i numeri vediamo che siamo in linea con il percorso dell’anno scorso e la lacuna da colmare è proprio quella di riuscire a portare gli episodi dalla nostra parte».

E quale occasione migliore del derby del Ticino per tornare alla vittoria dopo cinque pareggi consecutivi?

DIRETTAVN – La diretta di VareseNews è già iniziata con il lungo prepartita (guarda qui). Potrete commentare in diretta e interagire con gli hashtag #DirettaVn e #ProPatriaNovara sui social.

di
Pubblicato il 07 Dicembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore