Tenta di rubare al negozio d’abbigliamento: denunciato

Colto in flagranza, il giovane ragazzo non ha potuto far altro che ammettere le proprie responsabilità e consegnare agli agenti quanto illegittimamente asportato

Avarie

La volante del commissariato di Pubblica Sicurezza di Gallarate ha prontamente sventato un tentativo di furto all’Oviesse di Via Milano.

Erano circa le 15.30 di ieri quando un giovane approfittando della confusione e della moltitudine di clienti che affollavano l’esercizio commerciale, ha pensato bene di “regalarsi” degli stick di mascara occultandoli all’interno della propria giacca, ignaro però di essere attentamente osservato dall’addetto alla sicurezza, che da tempo seguiva il suo aggirarsi sospetto tra gli scaffali.

Dopo aver finto una richiesta di informazioni al banco assistenza, il giovane ventiduenne, che nel frattempo stava guadagnandosi l’uscita, è stato immediatamente fermato dall’addetto la vigilanza e dal personale della volante, nel frattempo inviata dalla centrale operativa appena avvisata del furto in atto.

Colto in flagranza, il giovane ragazzo non ha potuto far altro che ammettere le proprie responsabilità e consegnare agli agenti quanto illegittimamente asportato, immediatamente restituito al responsabile dell’esercizio commerciale.

Il “regalo” natalizio è costato al giovane una denuncia a piede libero per tentato furto aggravato.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 dicembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore