Cento gare per tutte le categorie nel calendario provinciale del pedale

Si preannuncia un 2020 vivace nel mondo delle corse ciclistiche dopo l'assemblea delle società avvenuta a Caravate. Si comincia a Cittiglio, si finisce a Brinzio

direttivo federciclismo varese 2020

La Tre Valli Varesine del 6 ottobre in campo maschile (da Saronno a Varese) e il Trofeo Binda del 22 marzo in quello femminile (da Cocquio Trevisago a Cittiglio) sono senza dubbio i due appuntamenti più importanti del 2020 per quanto riguarda il ciclismo in provincia di Varese. Ma non sono gli unici, anzi: in una terra da sempre ad alta passione per le due ruote, sono molte le gare previste dal calendario ufficiale della Federazione.

L’elenco è stato ufficializzato a Caravate, sede della riunione delle società affiliate al Comitato Provinciale della FCI chiamate a contribuire alla stesura della programmazione di gare ed eventi per i prossimi dodici mesi, alla presenza del sindaco Nicola Tardugno e del consigliere delegato allo sport, Paolo Mencucci. Al completo il direttivo locale (foto in alto insieme a Sergio Gianoli) con il presidente Massimo Rossetti e i consiglieri Miriam Martinoli, Claudio Contini, Igor Giaron e Alfredo Trombella.

In tutto sono circa un centinaio le competizioni programmate lungo l’arco dell’anno, con le gare femminili di Cittiglio ad aprire la stagione e la tradizionale “Pedala con i Campioni” di Brinzio a chiudere la serie nella mattinata dell’8 dicembre, come avviene ormai da vent’anni. Nel mezzo tantissimo ciclismo pedalato con diverse prove multiple dedicate alle varie categorie: gli Allievi disputeranno il Giro della Provincia e la Ciclovarese Challenge Memorial U. Longhin; gli Esordienti si sfideranno nel Memorial Sandro Gianoli e nella Ciclovarese Challenge Memorial C. Busata. Largo anche ai bikers che saranno impegnati nelle challenge del Grand Prix Valli Varesine e nel Trofeo Kids.

Tra i vari eventi spuntano anche il Campionato Italiano Amatori di Somma Lombardo (l’occasione è quella del 70° del Velo Club Sommese), il Campionato Regionale BMX a Besnate (grazie all’Audace Sportiva), la finale del Trofeo Rosa Giovanissimi con il CC Cardarnese e la confermata gara internazionale juniores di Solbiate Arno grazie all’impegno della Carnaghese. Le maglie di campioni provinciali saranno come di consueto consegnate al termine della storica Sagra della Madonnina del Brinzio per cui l’appuntamento è per il 24 maggio. La presentazione ufficiale del calendario è ora fissata per la serata di gara orchestrata dalla FCI all’hotel “La Bussola” di Cittiglio, tradizionale quartier generale di tante gare ciclistiche in passato.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 gennaio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore